Salerno: Vigili Urbani accerchiati da 30 stranieri durante il blitz sul lungomare

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
controlli-lungomare-notte-generica-ambulanzaTensione e paura sul Lungomare di Salerno nel corso di un blitz dei Vigili Urbani contro i venditori abusivi. Durante l’operazione di sequestro della merce contraffatta i Caschi bianchi sono stati accerchiati, minacciati e insultati  da una trentina di extracomunitari. E’ accaduto mercoledì sera nel turno di controllo di repressione agli appostamenti degli ambulanti extracomunitari. A darne notizia il quotidiano Il Mattino oggi in edicola. 

Ne è scaturito un violento scontro verbale davanti agli occhi preoccupati di passanti e turisti. Difronte alla rivolta degli ambulanti è stato necessario l’intervento di un’altra pattuglia di rinforzo .Ad assistere alla scena anche molti cittadini che hanno preso le difese dei vigili invitando gli ambulanti ad andarsene.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Preciso che gli abusivi , a prescindere dalla nazionalità , vanno sgomberati, ma certo però che questi agenti della Polizia Municipale sono presenti solo verso chi non ha precedenti penali alle spalle o amicizie . Come mai non si vedono mai allo stadio Arechi quando gioca la Salernitana in casa , e non si vedono mai sempre allo stadio ed in tante altre zone della città a sgomberare i taglieggiatori abusivi? A voi la risposta
    Buon Natale

  2. Concordo con Antonio: se la prendono con i deboli ma non tutela no la sicurezza e la legalità in mille altri casi

  3. CHIAMATE LA FINZANZA E ALTRE FORZE DI POLIZIA VIA GLI IMMIGRATI AVETE ROTTO FINTI PERBENISTI L’ITALIA E STANCA DI SOPPORTARE CHI NON PAGA TASSE ED ALIMENTA LA CAMORRA E ALTRE SCHIFEZZE HANNO ROTTO IO CON UN MISERO SPIPENDIO DEVO MANTENERE EVASORI FISCALI COME AVVOCATI NOTAI COMMERCIANTI MEDICI E QUANTALTRO POLITICI W IL RE E FORZA A CHI E’ ONESTO

  4. che fine di merda che abbiamo fatto … dove’ la bell’italia di un tempo ,oramai tutti vengono e tutti fanno quello che vogliono ,senza contare le ruberie e gli scandali giornalieri perpetrati dai “nostri,, … che vergogna e che schifo ,mi viene solo da vomitare

  5. va bene, ma tenete presente che le bancarelle abusive sul lungomare sono uno dei motivi per i quali molta gente passeggia lì, e molti vengono anche da fuori città per quello proprio..
    ma forse sono a costo zero, quindi non vanno bene! portano persone senza spendere milioni di euro, meglio le luci, è vero !…
    a chi dice che evadono: è vero, ma si potrebbero cercare soluzioni alternative, come una sorta di legalizzazione, un pagamento una tantum dello spazio occupato..
    inoltre tenete presente che la maggior parte delle cose comprate da loro non verrebbero comprate in un negozio normale; c’è il gusto di comprarle lì per strada, quindi non tolgono molto al commercio regolare, a mio avviso
    poi ptremmo fare un discorso più generale e ampio sull’origine di quella merce.. ma sarebbe troppo lungo qui. (spesso è la stessa merce che si vende in negozi regolari ma che viene fatta uscire per altre vie dalle fabbriche e i porti.. da chi? chi guadagna?! ok, arrestiamo il tizio sul marciapiedi..! comodo, indolore e senza rischi)

  6. Ci vogliono i Corpi speciali dell’esercito per arginare questi energumeni,ma voi avete visto bene i nostri vigili urbani? Per non parlare delle vigilesse di un metro e cinquanta scarsi,con tacchi e rossetto.

  7. Molto semplice, multate i clienti, aspettate senza far nulla, appena denaro cambia mano allora multate il cliente.

    Non c’è bisogno di sgomberi, terra bruciata e poi sgomberano da soli.

  8. Se queste persone accerchiano la Polizia Municipale non e’ perche’ siano in Italia a comandare.Lo fanno perche’ grazie alle norme prodotte dai Governanti eletti dai Governanti sanno benissimo che lo Stato ormai nn puo’ piu’ difendere nessuno.E’ uno schema Vuoto lo Stato in cui solo tramite amicizie si puo’ ottenere qualcosa.Lo dobbiamo a chi ha Governato.L’Immigrato va tutelato l’Italiano invece svalutato.E’ una ideologia che per fortuna sta cambiando grazie al principio di realta`.Se esistesse uno Stato queste cose nn potrebbero avvenire.Essendo lo Stato una struttura al servizio di pochi e’ logico pensare che succedano queste cose.In Romania queste scenette nn possono avvenire.Credo sia chiaro il perche`.Le forze dell’ordine sono tra due fronti:Intervengo e rischio una denuncia e perdo il posto oppure faccio finta di lavorare?Questo lo dobbiamo a questo modello di Stato vuoto

  9. Ho letto tutti i commenti e tutte le considerazioni….amministrazione Incompetente e stato assente (e Incompetente). È lampante il fatto che contro sti cazz di extracomunitari non si può fare niente,primo perché non hanno niente da perdere,poi perché si sa’ che sono quasi tutti illegali,quindi? Che si fa?niente! Come sono ridicole le volanti che “passeggiano” sul corso e sul lungomare a fianco degli ambulanti abusivi che subito dopo il loro passaggio,riaprono i loro bustoni(ben in vista da prima). Se fosse un Italiano( a casa propria,tra l’altro)a fare questo ,sarebbe vessato e perseguito in tutti i modi previsti dalla legge,ma un extracomunitario no.Non sono razzista,ma la legge non dovrebbe essere uguale per tutti?Italiano o no?

  10. Un’altra cosa,provasse un cittadino italiano a mandare a quel paese un agente di qualsiasi corpo……..denuncia per oltraggio,cause,avvocati,sperpero di soldi (e soldi pure pubblici ,considerato che un agente per andare ad un processo,ha diritto al giorno libero,tribunali,ecc)….invece,tornando al commento di prima,l’extracomunitario SA’ CHE È IMPUNITO,e si comporta di conseguenza. Aggredisce gli agenti,delinque come e dove vuole,e poi se un cittadino ITALIANO si stufa e SI DIFENDE DA SOLO,DATO CHE LE NOSTRE ISTITUZIONI NON SONO CAPACI,viene giudicato razzista e viene pure punito legalmente. E poi,e mi rivolgo ai perbenisti,provasse un italiano ad andare nei loro paesi e comportarsi come fanno loro da noi….poi fateci sapere (se mai riuscite a tornare vivi)

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.