Lotito a LIRATV: «Troppi individualismi, a gennaio metto a posto le cose»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
lotito-2-fotoClaudio Lotito torna sulla crisi della Salernitana ed è convinto che la squadra saprà riprendersi. Il co-patron è intervenuto durante Goal su Goal in onda ogni martedì alle 20.55 su LIRATV. Per Lotito ancora 90 minuti e poi si tireranno le somme sul girone d’andata della Salernitana. Il presidente ha lasciato chiaramente intuire che verranno presi provvedimenti verso quei calciatori che non hanno ben compreso quel è lo spirito del club granata. “Ci sono troppi individualismi.  A gennaio metteremo a posto le cose”.

 

ECCO L’INTERVISTA SU LIRATV

 

 

“Come si chiude il 2016? Non in maniera soddisfacente – dice Lotito a LIRATV -. Le aspettative erano diverse e la squadra ha delle potenzialità diverse, però i risultati ci hanno penalizzato per una serie di motivi, come uno scarso rendimento e soprattutto alcuni fattori imponderabili. Questo però non significa che le responsabilità non siano della squadra. La squadra non sta esprimendo le potenzialità che ha. Abbiamo delle individualità importanti che però non riescono a pensare in termini di collettivo. Non abbiamo sfigurato contro le prime della classe come Verona e Frosinone e poi siamo caduti contro avversari sulla carta inferiori ma che con determinazione, spirito di gruppo e spirito di sacrificio hanno portato a casa il risultato.

Un obiettivo non si raggiunge grazie al singolo giocatore, ma attraverso la squadra, lo staff tecnico, lo staff sanitario e attraverso il pubblico. Se viene meno una di queste componenti ciò può influire a livello psicologico e anche sul rendimento. Cosa è venuto meno? I giocatori non hanno ferocia agonistica. Se uno entra in campo con determinazione e ferocia agonistica raggiunge i risultati, se invece si scende in campo con un atteggiamento di superiorità psicologica poi ne paghi le conseguenze. La società interverrà per permettere alla squadra di recuperare le potenzialità che oggi ci sono.

Chi vuole stare a Salerno deve sposare la causa e dare il trecento per cento. Dopo la gara col Perugia bisogna fare il punto della situazione per capire chi sposa il progetto e chi non lo sposa. Faccio anche un appello alla tifoseria. Quella frangia di tifosi che crea danni buttando petardi, come successo ad Avellino, non permette ai giocatori di esprimersi al massimo perché li intimorisce. Prestazioni come quella del primo tempo di Avellino significano che i giocatori hanno paura”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. e cioè? chi è che non si è applicato? mi sembra che tutti diciamo che i calciatori sono scarsi o impiegati male, non che non si allenano o non si impegnano

  2. I giocatori sono la colpa dello schifo delle prestazioni devono sudare e dare il massimo sono senza palle e poi far pagare una multa a chi non si impegna è vergognoso, mandiamonli. Ai i giocatori scarsi vedi pericolo schiavi joao silva ojer Ronaldo della rocca e qualcun’altra vergogna sudare per la maglia

  3. Ma qualcuno dei giornalai in giro sul golfo di Salerno mi vuole spiegare il ruolo di Fabiani in questa società. Riveste un ruolo di RESPONSABILITA’ o IRRESPONSABILITA’, è un semplice esecutore di ordini o è pagato per farci ogni tanto le lezioncine in TV per prenderci in giro? Se riveste un ruolo di responsabilità dovrebbe fare il piacere di dimettersi SEDUTA STANTE: Limitandoci agli ultimi due anni dobbiamo prendere atto che ha fatto due campagne acquisti e scelte di allenatori semplicemente vomitevoli, portando a Salerno dei bidoni insuperabili.

  4. Lotito metti una badante a Fabiani, che ormai è incapace di intendere e di volere con tutto il rum dei babá…..

  5. Che schifo un presidente che mangia durante un intervista una persona maleducata e arrogante meglio la serie c che la sottomissione a questo cafone

  6. I rutti saranno figli del cenone della vigilia che, come molti di voi, lotito non avrà ancora digerito…

  7. Che squallore di persona questo LOTITO. …
    Uno che, alla domanda di Gigi Murante se la proprietà (Lotito e Mezzaroma), domani sarebbero stati presenti allo stadio Arechi per Salernitana – Perugia o se ne sarebbe rimasto in montagna, lo stesso LOTITO risponde : “me ne resto in montagna (a Cortina)”.
    Questa è la considerazione che ha colui che dovrebbe essere ilprimo tifoso DELLA SALERNITANA e che, tiene sempre sottolineare che è fondamentale la presenza della gente allo Stadio…..
    Come puoi pretendere che i tifosi vengano allo stadio se tu sei il primo a disinteressati di quello che avviene nella società di tua proprietà?
    Perché invece quando la Lazio gioca in casa lui è sempre in tempo tribuna all’Olimpico, nonostante venga contestato dai tifosi ela squadra sia ai margini della qualificazione alla CHAMPIONS LEAUGE????

    Fossi in tutti i tifosi della SALERNITANA, anziché all’Arechi, domani tutti dovremio andarcene da qualche altra parte…..
    Io domani sicuro non ci sarò allo Stadio ARECHI….. non posso accetare questa sorta di menefreghismo della società in un momento così delicato per la squavrà. …
    E non penso che ci potrò ritornare a gennaio per la partita contro lo Spezia, sequesta Società non dimostrerà più attaccamento a questi colori e a questa città. …
    BUON ANNO a tutti

  8. Invito tutti i tifosi della Salernitana domani a contestare duramente questa Società e a non recarsi allo stadio ARECHI….
    Lasciamoli soli a questi opportunisti della politica e degli affari…
    NO ARECHI domani
    NO ARECHI domani
    NO ARECHI domani

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.