Formazione: Perico recupera e gioca, Tuia non sarà rischiato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

salernitana-pisa-2016-38-uscita-dal-campo-zito-allenamentoLa Salernitana è ormai pronta per l’ultima gara del 2016. Contro il Perugia i granata andranno a caccia di un risultato positivo per poi poter sfruttare al meglio la lunga sosta prevista dal calendario del torneo di Serie B per ripartire di slancio. Contro il Perugia l’obiettivo primario della truppa di Bollini è quello di blindare la porta di Terracciano, violata puntualmente nelle ultime 8 uscite. In particolare, la Salernitana sta facendo una fatica incredibile nel difendere sui calci piazzati, come testimonia il fatto che sugli sviluppi di palla inattiva i granata hanno incassato ben 11 delle 26 reti totali. Un’enormità.




Ma un problema che nasce da lontano, visto che già nella passata stagione la Salernitana andò incontro a difficoltà analoghe. Per la partita di domani, inoltre, mister Bollini dovrà rinunciare allo squalificato Mantovani ed agli infortunati Schiavi e Tuia (convocato, ma solo ad onor di firma). Il trainer granata oggi ha provato Perico al centro in coppia con Bernardini (e non Luiz Felipe), a destra chance per Laverone, trascurato per tutto il girone d’andata. A sinistra Vitale è intoccabile e non ha nemmeno concorrenza. Per quanto riguarda il centrocampo, Odjer è l’unico indisponibile. Zito è tornato ad allenarsi e spera di ottenere una chance di giocare titolare, ma la sensazione è che in mezzo saranno riconfermati Busellato, Ronaldo e Della Rocca.

In avanti, invece, Donnarumma potrebbe tornare titolare (anche se nel ruolo di esterno a sinistra nel tridente, che non gli è particolarmente gradito). Caccavallo (che in estate il tecnico del Perugia Bucchi aveva richiesto) è destinato all’ennesima esclusione dall’undici base, Improta e Joao Silva scivoleranno in panchina, mentre tra i titolari ci saranno il rientrante Coda e Rosina, che così sarà in campo per la 42esima gara consecutiva dall’inizio del 2016. Nell’anno solare meglio di lui hanno fatto solo due portieri (Chichizola e l’estremo difensore del Perugia Rosati), nessun giocatore di movimento. A proposito di anno solare, Coda è a quota 20 gol nel 2016 (compresi quelli segnati nei playout col Lanciano), come Cacia e Caputo. L’ultimo turno del campionato cadetto, dunque, mette in palio anche lo scettro di capocannoniere del 2016.

Al termine della seduta di rifinitura di questa mattina il mister Alberto Bollini ha diramato la lista dei convocati per la gara in programma domani tra Salernitana e Perugia.

PORTIERI: Iliadis, Liverani, Terracciano;

DIFENSORI: Bernardini, Franco, Laverone, Luiz Felipe, Perico, Tuia, Vitale;

CENTROCAMPISTI: Busellato, Della Rocca, Ronaldo, Rosina, Zito;

ATTACCANTI: Caccavallo, Coda, Donnarumma, Improta, João Silva.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.