Viabilità: dopo tre anni riapre la strada provinciale Cilentana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
15
Stampa
de_luca_canfora_cilentana_2Il tratto scelto per il taglio del nastro è quello compreso tra gli svincoli di Agropoli Sud e Prignano Cilento. Ma la giornata è storica per tutto il comprensorio cilentano e del Vallo di Diano, perché la riapertura della provinciale 430 significa ripartire per molte aziende del territorio. la variante alla statale 18 è un’importante arteria gestita della Provincia di Salerno, con una lunghezza pari a circa 73 Km. Per l’occasione, c’erano il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca; il Presidente della Provincia, Giuseppe Canfora; il sindaco di Agropoli, Franco Alfieri.




Numerosi sindaci del territorio che attendeva la riapertura al traffico veicolare dopo mesi di chiusura per un cedimento strutturale. I lavori sono stati eseguiti in meno di 150 giorni (dal 21 luglio al 23 novembre di quest’anno) grazie a tre turni h24 con circa 45 operai presenti in cantiere ogni giorno. Il dissesto idrogeologico del febbraio 2014, che ha coinvolto parte del Viadotto ‘Chiusa’, ha reso necessaria la parziale demolizione e ricostruzione delle strutture del cavalcavia, ma anche il consolidamento e l’adeguamento sismico della restante parte del viadotto e la regimentazione idraulica dell’intero versante in frana; in corrispondenza del Viadotto “Agropoli”, poi, sono stati fatti interventi di riparazione oltre alla sostituzione del tappetino d’asfalto e al rifacimento della segnaletica.

de_luca_canfora_cilentana

Sindaco di Agropoli Franco Alfieri dice su Facebook: «Finalmente ci buttiamo alle spalle un grave disagio: dopo una lunga interruzione, la Cilentana ha riaperto al traffico. Stamattina, insieme al Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, al Presidente della Provincia di Salerno Giuseppe Canfora ed altri amministratori locali, abbiamo inaugurato la riapertura del tratto di Sp 430 tra Agropoli Sud e Prignano Cilento, sottoposto a lavori di ricostruzione parziale e consolidamento strutturale del viadotto “Chiusa”».

IL GOVERNATORE DE LUCA. «Un altro impegno mantenuto: riaperta la#Cilentana, una delle più importanti arterie della Campania rimasta chiusa dal 2014 causando enormi disagi nei collegamenti tra nord e sud della regione.  Abbiamo deciso di risolvere il problema, e lo abbiamo fatto nei tempi giusti nonostante le difficoltà» ha affermato il Governatore della Campania Vincenzo De Luca

de_luca_canfora_cilentana_3_alfieri de_luca_canfora_cilentana_4

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

15 COMMENTI

  1. caro giovanni non ti permettere di fare le labbra di asinelli clandestini per poi rivenderli sulla piazza di salerno(i salernitani hanno il palato fine sanno riconoscere le labbra di maiale da quelli di asinelli) stai attento sei nella black lista di villa chiarugi, si prega di non censurare il mio messaggio alla redazione di salernotizie guidata dal bravo antonio esposito(antò non comprare labbra di asinello alla piazza della concordia che chissà che gli dava da mangiare la nonna di giovanni) buon anno a tutti gli elettori di salerno che già mi hanno votato per le prossime elezioni ancora da fare, ciao.

  2. Vergogna vergogna vergogna vergogna vergogna vergogna vergogna vergogna vergogna vergogna vergogna….uno per ognuno di voi politici! Che faccia tosta!!!!

  3. MAMMARIO e che RIDICOLI,POLITICA DI MERDA E POLITICI DI MERDA………..concordo con Voi:VERGOGNA

  4. MOLTE AZIENDE DEL CILENTO HANNO DOVUTO CHIUDERE.
    RIPARTIRE DA DOVE????
    SEPOLCRI IMBIANCATI E IPOCRITI!!!!!!

  5. Non si vergognano i soliti notabili della politica, 3 anni di lavori per un breve tratto di strada, un esempio, in Cina 57 piani in 19 giorni, il grattacielo costruito a tempo di record. Non c’è da stare allegri cosa c’è da inaugurare. Terzo mondo politica terra terra!!! Vergogna!!!

  6. Ahahah che ridere in America fanno le vacanze nello spazio, qui si inaugurano strade dopo anni e anni di lavori… guardate che passerella sono fieri! Che bello viva Salerno e la sua provincia!!! Viva il sud!!! Viva l’Italia!!! Ahahah

  7. Grazie a De Luca è stata riaperta la Cilentana….come promesso….
    Cosa ha fatto Caldoro? Il nulla ….. e come diceva Peppino De Filippo in un classico della cinematografia italiana …… HO DETTO TUTTO !!!!!!!!
    Auguri di cuore al nostro Governatore e chi appoggia la sua politica dle fare.

  8. e i chiancherellari dove erano? Eran 300 eran giovani e forti e sono morti a Sapri? Possibile, senza ricorsi, senza iscrizioni nel registro degli indagati, senza il deus ex machina Saviano, senza la benedizione di Cantone, della Bindi e di Cristo, addirittura senza Gabanelli.

    E’ un bluff del governatore che è andato ad Agropoli ad assaggiare la frittura di pesce da offrire ai cilentani in cambio della partecipazione popolare alle prossime consultazioni.

  9. La vera vergogna è che in questo nostro strano Paese se le cose non si fanno siamo nella norma e tutti zitti, appena qualcuno si da’ da fare e realizza qualcosa risolvendo qualche problema (per carità solo qualcuno) tutti insorgono e sparano su tutto quello che si muove. La politica fa schifo anche quando per partito preso si disprezzano le cose buone solo perché provengono dagli avversari politici.
    Per me cittadino è meglio una strada riaperta di una strada interrotta, meglio una giornata di sole di una giornata di pioggia, anche se ho dovuto aspettare il sole l’intero inverno. Se il pregiudizio politico prevale anche sul buon senso dei cittadini, allora non abbiamo proprio nessuna speranza.

  10. Fuori i politici italiani dalla Nazione Cilentana.
    Avete ridotto il Cilento in povertà,isolandolo e rinchiudendolo come una riserva di ultimi peones magri.Voi politicanti italiani che per inaugurare un sentiero di campagna avete impiegato 4 anni e oggi vi presentate come zombi scheletrici con sorrisi che evidenziano le vostre dentiere puzzolenti pronti a risbranare quel poco di povertà rimasta al Cilento.Ma il popolo Cilentano non permetterà a voi burocrati italiani di saccheggiare i nostri territori della Nazione Cilentana.NOI SIAMO IL POPOLO DEL CILENTO E VOI ITALIANI QUANDO ENTRATE NELLA NAZIONE CILENTANA DOVETE INCHINARVI A SUA MAESTA’ IL CILENTO.

  11. Vai Vicienzo, hai dimostrato che non ne capisci solo di funtane e allummate, ma pure di strade !!!
    Finalmente hai collegato la provincia di Salerno con la splendida Nazione Cilentana.
    Adesso devi mettere solo la dogana e rendere pubblico quanto avete speso per il rifacimento !!!

  12. Ho notato dalle foto che i presenti sono tutti stempiati,con capelli bianchi che urlano e ridono per niente.Il Cilento è in ginocchio e questi tromboni di anziani fanno i felici con la pensione o lo stipendio statale.Povero sud.

  13. Ma che bella questa nuova iniziativa, questo ospizio ha deciso di portare gli anziani per queste festività a fare una bella gita nel Cilento, finalmente si sono decisi, prendessero esempio gli altri ospizi di tanto in tanto, portate i vostri anziani in giro. O forse hanno aperto i cast per il Christmas Carol 2 si sceglie il personaggio principale… che bello essere rappresentati da questa politica! Un altro pezzo di Europa è fatto, adesso si possono esportare meglio le fritture di pesce più a sud senza fare giri immensi così si mantengono calde non si raffreddano!!!

  14. Altro che. .. ci sono voluti 4 lunghi anni di lavori per un breve tratto di strada! Incomprensibile!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.