Campania, De Luca: ”Bilancio politico 2016? Aria fritta”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
6
Stampa
de-luca-immaginiIl 2016 è stato “un anno di grandi soddisfazioni, usato per programmare tutto il lavoro, risolvere problemi di bilancio, anche drammatici, che abbiamo ereditato a cominciare dagli 1,3 miliardi di disavanzo del conto consuntivo 2013”. Così il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha presentato i risultati dell’azione amministrativa dell’ente nell’anno che sta per finire, spiegando che “sono andato anche al di là delle competenze strette della Regione, ho mantenuto la propensione a fare il sindaco della Campania”.




De Luca ha citato una serie di provvedimenti adottati, tra cui “l’aver orgoglioso garantito – ha detto – il trasporto gratuito a oltre 80mila studenti della nostra Regione, l’avviamento di opere pubbliche, aver riattivato strade, affrontato le questioni della sanità, in particolare riaprendo in pochi mesi 5 pronto soccorsi e avviando davvero l’Ospedale del Mare”. Il governatore ha rivendicato anche le azioni nel campo della cultura: “abbiamo fatto scelte di grande rilievo per Napoli, città per la quale abbiamo stanziato in totale tre miliardi. Sulla cultura a Napoli abbiamo finanziato con 12 milioni il più bel teatro lirico del mondo, il San Carlo, e speriamo che anche altri enti contribuiscano di più”.

De Luca ha anche ricordato la “riapertura del Trianon di Forcella”. Sui trasporti, il governatore ha ricordato che il “risanamento dell’Eav con la copertura di tutto il debito di 600 milioni di euro, un problema che riguardava 3mila lavoratori. Abbiamo immesso nel circuito economico quasi 3 miliardi euro fra Fondi Ue e fondi di bilancio”. Ai cronisti che a margine della conferenza stampa gli chiedevano un bilancio politico del suo 2016, De Luca ha risposto: “E’ rappresentato dai fatti, dalle cose realizzate, il resto è aria fritta, cose di nessun significato per chi ha responsabilità istituzionali. La cosa decisiva è produrre risultati che modificano la vita di famiglie e cittadini. Di questo siamo molto soddisfatti”.

(ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

6 COMMENTI

  1. Pallonaro, sei peggio di quelli che ti hanno preceduto.
    Amici e famiglia e solo caxxxx tuoi.
    Non perdiamo tempo a riderti in faccia, aspettiamo semplicemente il prossimo seggio elettorale per rinnovarti il concetto e prenderti a pedate nel cuxxxo.

  2. Hai venduto pesce fritto e puzzolente ai sudditi del meridione ed oggi vorresti scemunire a tutti anche con l’aria fritta cotta in padella dal cuoco De Luca.Ma come si fa a friggere l’aria fritta?

  3. Secondo me c’entra qualcosa la figura del padre severo, una figura autoritaria, che da piccoli vi ha sorpreso a fare le pippettine oppure lo zio beffardo che vi faceva gli scherzi.

    Fatevi vedere da qualcuno, uno bravo.

  4. Il tuo bilancio politico lo si può riassumere nel referendum costituzionale: fallimentare per te e quell’incapace di tuo figlio. Per quanto riguarda il cambiamento della vita dei campani, devo dire che l’hai cambiata ma in peggio specialmente quella dei disopccupati e pensionati. Ancora si pagano le prestazioni mediche per esaurtimento fondi, quando avevi sbandierato ai quattro venti l’incapacità di chi ti aveva preceduto e tu hai fatto peggio.
    La cosa grave non è che tu parli e spari caxxate, ma è che c’è ancora qualcuno che ti dà credito. Magari sono gli usufruttuari delle fritture ma ci sono.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.