Canone RAI, rimborsi e dichiarazione di non possesso (di Luca De Franciscis)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rimborso-canone-raiPer il 2016 vi è stata la presunzione, per tutti coloro che avevano intestata una utenza ENEL nel luogo di residenza, di possesso di un televisore e, quindi, è stato addebitato nella bolletta ENEL anche il canone RAI.

Tracciamo con un breve excursus le soluzioni possibili.

Era opinione comune a molti, che ogni famiglia, dovesse possedere almeno un televisore. I costi di questi apparecchi oggi (ma non prima) sono di basso costo, e ritenere che tutti potessero possedere un televisore, non era un convincimento sbagliato.

Tale convincimento però deve ritenersi non corretto. I soggetti che hanno un allacciamento ENEL possono non possedere un televisore. A conferma di questa affermazione vi è con un recente comunicato dell’Agenzia delle Entrate, che si è preoccupata di tutelare tali soggetti, e ricorda a tutti i cittadini, utenti ENEL, che non possiedono un televisore, di presentare la dichiarazione sostitutiva direttamente all’Agenzia delle Entrate.

L’Agenzia delle Entrate non sa chi non possiede un televisore o rientra in casistiche particolari e, quindi, continuerà la presunzione e continueranno gli addebiti sulla bolletta ENEL.

Pe rimediare alla presunzione operata per il 2016, e agli addebiti già effettuati sulle bollette ENEL, l’Agenzia delle Entrate, con un comunicato del 5 dicembre 2016, fornisce chiarimenti su come comportarsi per richiedere il rimborso di quanto già pagato. Sarà pertanto necessario comunicare tempestivamente, con uno specifico modello, la non detenzione di un apparecchio TV.

Ricorda anche che la richiesta va fatta entro il 31 gennaio 2017. Per leggere i chiarimenti cliccare su comunicato 5 dicembre 2016.

L’elemento principe – per coloro che non possiedono un televisore o che si trovano in situazioni particolari – è come chiedere il rimborso di quanto già pagato nella bolletta Enel. A tal proposito l’Agenzia delle Entrate ha predisposto istruzioni dettagliate, per la richiesta di rimborso del canone di abbonamento alla televisione per uso privato, effettuato con addebito nella fatture per l’energia elettrica. Per leggere istruzioni e scaricare il modello cliccare su richiesta di rimborso.

Cliccando poi sul sito AGE, si possono leggere notizie utili su chi può chiedere il rimborso, come chiederlo, le motivazioni, la causale, su come avviene il rimborso e, infine, i modelli per chiederlo.

Per coloro che volessero sapere tutto sul canone RAI (il canone in Europa, normativa e prassi, per quali apparecchiature si deve pagare il canone tv, tipi di canone, esempi si dichiarazione sostitutiva, elenco dei casi in cui è necessario procedere al pagamento mediante F24) vi è un sito molto preciso e dettagliato, che spiega veramente tutto. Per leggerlo cliccare su canone RAI.

Luca De Franciscis

Dottore commercialista

 

www.studiodefranciscis.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.