Expo d’Arte Contemporanea LUCI IN AVALON – Premio NOLAVA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
premio-avalonA Salerno presso Palazzo Fruscione vicolo Adelberga (ad. Via Dei Canali) dal 7 al 21 gennaio 2017 si terrà la quarta edizione dell’Expo d’Arte Contemporanea “Luci in Avalon”, organizzata dall’Associazione “Avalon Arte” di Salerno, con il patrocinio del comune di Salerno. Il vernissage è previsto il 7 gennaio alle ore 18.30. Durante la serata sarà premiata la giornalista Lucia Annunziata per i consensi ottenuti da parte dell’opinione pubblica e dei media. Le sarà conferito il premio “NOLAVA”, un trofeo in terracotta-ceramica, simbolo dell’Associazione, ideato e realizzato dallo scultore Biagio Landi, socio di Avalon Arte. A consegnare il premio, dopo l’intervento critico del dr. Paolo Romano, sarà Dina Scalera, presidente dell’Associazione Avalon Arte.

Giornalista, scrittrice, conduttrice, Lucia Annunziata per “La Repubblica” è stata inviata all’estero in fronti caldi come l’America del Sud e Medio Oriente, per i cui servizi ha ricevuto il prestigioso premio “Max David”. Presidente della Rai. Conduttrice per Rai3 di programmi come “Linea Tre” e “In ½ h”. Attualmente dirige “L’Huffington Post Italia”, blog e aggregatore di blogger, la cui versione statunitense è uno dei siti più seguiti al mondo.

Anche quest’anno le Luci d’Artista saranno illuminate dall’Arte degli artisti di Avalon. Palazzo Fruscione torna a colorarsi di tele dalle molteplici tecniche e stili, opere di artisti provenienti da ogni parte d’Italia. La direzione artistica dell’EXPO è della presidente Dina Scalera, la critica è affidata alla prof.ssa Antonella Nigro e l’allestimento a Giovanni Memoli coadiuvato da Mario Cestaro. Il servizio fotografico è di Paola Siano. Addetta alla comunicazione Magrina Di Mauro. L’addobbo floreale a cura di  Floraesposito srl di Gabriele Esposito di Salerno aggiungerà al vernissage un ulteriore tocco di profumi e colori.

Durante il vernissage PERFORMANCE di BODY PAINTING dell’Artista Roberta Lioy con le modelle Marinica Juliana Atoderesei, Lea Tartaglia,  Fiorenza Pace e Fernanda De Simone.

Gli orari: tutti i giorni dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 17,00 alle 21,00 festivi inclusi. Ingresso libero.

Espongono: Gianni BALZANELLA; Maria Eterna BARATTA; Norma BINI; BRA; Calogero BUTTÀ; Daniela CAPUANO; Antonio COSIMATO; Margherita CUCCURULLO; Guido DE FILIPPO; Paolo de SANTI; Pietro DE SETA; Brigida FRUSCIANTE; Flavia Alexandra GRATTACASO;  Sergio LAMBERTI; Biagio LANDI; Roberta LIOY; Ida MAINENTI; Giuseppe QUAGLIATA; Regina RIDOLFINI; Vincenzo RIDOLFINI; Antonio SCARAMELLA; Pietro SELLITTI; Paola SIANO; Carolina SPAGNOLI CAROLE; Michela Claudia SPINELLI; Cristina TAVERNA; Francesco TORTORA; Rosario VIANO.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.