I fatti del giorno: martedì 3 gennaio 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna fatti del giornoISTANBUL: ISIS RIVENDICA ATTENTATO, KILLER E’ CINESE UIGURO
SIRIA, RIBELLI: ‘DAMASCO VIOLA TREGUA, STOP NEGOZIATI PACE’

L’Isis ha rivendicato la strage del nightclub ‘Reina’ a
Istanbul: in un comunicato diffuso per la prima volta anche in
turco, ha definito l’attentatore ‘un soldato eroico’ e la
Turchia ‘serva della Croce’ per gli attacchi in Siria. Il
killer sarebbe uno jihadista uiguro, un cinese dello Xinjiang.
Gruppi ribelli siriani hanno annunciato il “congelamento dei
colloqui” di pace in programma ad Astana, in risposta alle
“violazioni” della tregua da parte del regime di Damasco.
—.

MIGRANTI, RIVOLTA IN CENTRO ACCOGLIENZA DEL VENEZIANO
MINNITI OGGI A TUNISI E MALTA PER VIA LIBERA RIMPATRI

Migranti del centro d’accoglienza di Cona nel Veneziano hanno
protestato bloccando stanotte circa 25 operatori all’interno
della struttura, secondo le prime informazioni. A scatenate la
rivolta la morte ieri di una 25enne ivoriana: i migranti
denunciano un ritardo nei soccorsi. Stretta intanto del Viminale
sugli irregolari: il ministro Minniti sarà oggi a Tunisi e Malta
con l’obiettivo di ottenere un rapido via libera ai rimpatri.
—.

M5S, SVOLTA GARANTISTA OGGI AL VOTO DEGLI ISCRITTI
‘NO OBBLIGO DIMISSIONI PER INDAGATI’. PD: E’ SALVA-RAGGI

Sarà oggi sottoposto al voto degli iscritti il nuovo codice
etico M5s in caso di coinvolgimento in vicende giudiziarie. Una
svolta garantista nel decalogo pubblicato ieri sul blog di
Grillo: chi è indagato non è obbligato a dimettersi, ma solo di
informare immediatamente il gestore del sito; le sanzioni non
sono più automatiche. Il Pd parla di ‘codice salva-Raggi’.
—.

TRUMP: PYONGYANG NON AVRA’ MAI ARMA NUCLEARE CONTRO USA
‘CINA CI SFRUTTA MA NON AIUTA CON PYONGYANG’. OGGI CONGRESSO

Trump ammonisce la Corea del Nord: non avrà mai un’arma nucleare
capace di raggiungerci, dice su Twitter. E critica la Cina, che
secondo il presidente eletto sfrutta i rapporti commerciali con
gli Usa ma non gli aiuta con Pyongyang. Oggi si riunisce per la
prima volta il nuovo Congresso, controllato dai repubblicani in
entrambe le camere.
—.

BANCO BPM, ESORDIO BOOM (+9%), IN BORSA VALE 3,78 MILIARDI
TITOLO A 2,498 EURO. BENE MILANO, +1,73%. SPREAD GIU’ A 155

Esordio boom ieri per Banco Bpm a Piazza Affari: il titolo
dell’istituto ha chiuso la seduta con un +9,08% a 2,498 euro,
con scambi pari all’1,73% del capitale. La banca esprime una
capitalizzazione di 3,78 miliardi. Milano migliore d’Europa
all’esordio 2017 con +1,73%. Spread in calo a 155 punti. Oggi i
dati su inflazione in Francia e disoccupazione in Germania
—.

SPARA CON PISTOLA A CAPODANNO IN PIAZZA A PALERMO, DENUNCIATO
24ENNE INDIVIDUATO DOPO POLEMICHE PER IMMAGINI DIFFUSE IN TV

E’ stato individuato dalla Polizia il giovane che la notte di
capodanno aveva sparato con una pistola a salve in piazza
Politeama a Palermo. La scena era stata ripresa dalle telecamere
della Rai, scatenando polemiche. Il responsabile è un barista
palermitano di 24 anni, denunciato ora per procurato allarme ed
esplosioni pericolose.
—.

CALCIO: PREMIER; LIVERPOOL SOLO PARI, OGGI L’ARSENAL
INTER IN TRIANGOLARE A MARBELLA. AL VIA MERCATO INVERNALE

Nella prima giornata di ritorno della Premier chance sprecata
per il Liverpool, che si fa riprendere due volte in casa del
Sunderland: a +5 il Chelsea di Conte, che domani sfida il
Tottenham in cerca della 14ma vittoria di fila. Vince lo United
di Mou, pari senza reti per il Leicester di Ranieri. Oggi in
campo l’Arsenal. Triangolare a Marbella oggi per l’Inter. E
sempre oggi al via la finestra invernale del calciomercato.
(Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.