Vale la penna di_versar (Parole, vino e libertà)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
fatimaSi alza, nella penombra di un giorno qualunque.
Non si chiede se sia mattino o sera.
Non importa.
Si avvicina allo specchio.
Sorride. Una smorfia senza emozione.
Poi si volta.
Di spalle.
Si pettina con cura i capelli.
Poi un colpo deciso.
La prima ciocca cade pesante.
Nessun pensiero.
La seconda fa una lieve giravolta.
Cadono tutti i “si” di brava bambina.
Al terzo taglio, sente solo il pizzico di un dolore: una piccola fitta nella carne, il respiro più corto.
Di vanità di bambina, di giochi permessi.
“Proibiti” sussurra, di contro, sottovoce.
Sorride. Di malizia e consapevolezza.
E taglia decisa.
Recide se stessa.
Quando ai piedi, osserva quel piccolo lago di ciocche morte, fa un salto ed è fuori dal cerchio.
Dalle linee invisibili di legami e prigioni.
Il cerchio non stringe più.
Con un gesto più veloce si toglie gli abiti della festa. Si spoglia di un tessuto ricamato di fastidiose bugie, di scelte non volute.
Quel che è stato giace, senza ricordo, sul pavimento.
Apparteneva a lei?
No.
“No” è la prima parola, nuova.
L’altra è “fine”.
È il punto che chiude le storie, la vita che va e che per pigrizia e autoinganno non si vuol fermare.
È il punto che nel petto si apre e mostra non l’assenza di quel che dilania, ma altre possibilità.
Fine è la linea di sorriso che irrompe in una risata.
Ora si volta verso lo specchio.
È fatta.
Rinata.
Chiude la porta.
E va incontro ad una altra sé.

 

 

 

Fatima Mutarelli

Mail: valelapennasi@gmail.com
Fb: Fatima Mutarelli (ragazza alla finestra)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.