Vigilia di Capodanno: ingente quantitativo di botti illegali sequestro ad Eboli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
sequestro_botti_capodannoDue pattuglie impegnate nei controlli ed un enorme quantitativo di botti illegalmente venduti per strada sottoposto a sequestro. E’ il risultato di un’attività della Polizia Locale di Eboli, che nelle ore immediatamente precedenti la vigilia di capodanno ha posto sotto controllo l’intero territorio comunale, come peraltro era avvenuto per l’intero periodo natalizio. «Prima con l’ordinanza che vieta l’utilizzazione di botti, anche se legalmente venduti, poi con la decisa azione realizzata con l’assessorato alla sicurezza e il comando di Polizia Locale, abbiamo messo in campo ogni sforzo per garantire la sicurezza dei cittadini – spiega il sindaco, Massimo Cariello –. Non ci illudiamo che in questo modo si cancelli del tutto il pericolo, perché sacche di irregolarità possono presentarsi in qualsiasi momento, ma vogliamo che mai più la nostra comunità si veda costretta a piangere per incidenti a propri figli.

E’ stata una precisa scelta dell’Amministrazione comunale, per la quale ringrazio il consigliere Giuseppe Piegari, che fin dallo scorso anno ha sollecitato e caldeggiato l’intervento dell’amministrazione comunale. Una scelta precisa, realizzata grazie all’impegno diretto dell’assessore Vito De Caro e le attività messe in campo dalla Polizia Municipale, sotto l’attento coordinamento del comandante Mario Dura, anch’egli sensibile a questa scelta per la sicurezza e la legalità».




I controlli dei caschi bianchi del comandate Mario Dura hanno riguardato sia le aree del centro urbano, sia la stessa periferia, in particolar modo Santa Cecilia e le aree a ridosso della Strada Statale 18. «Il servizio di sequestro dei botti, effettuato durante tutto il periodo delle festività natalizie, testimonia ancora una volta l’attenzione di questa amministrazione rivolta alla prevenzione ed alla repressione del fenomeno della vendita dei fuochi pirotecnici illegali – commenta l’assessore alla scurezza, Vito De Caro, che ha partecipato personalmente all’azione di controllo -.

Il rispetto dell’ordinanza emessa dal sindaco, rivolta anche alla tutela degli animali, ha visto la sua massima esecuzione con un sequestro massiccio, soprattutto nel giorno della vigilia di capodanno, quando su mia indicazione il comandante Dura, al quale rivolgo il mio apprezzamento per il lavoro svolto dal personale della Polizia Locale, ha immediatamente predisposto un servizio mirato di controllo del territorio, con due pattuglie che non hanno esitato a sequestrare botti illegali pronti alla vendita indiscriminata ad adulti e minorenni».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.