Bari, cade su piatto rotto: muore bimbo di due anni

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
ambulanza-carabinieri-notteUn bambino di due anni è arrivato in fin di vita, ed è poi morto la notte scorsa, nell’ospedale Giovanni XXIII di Bari dopo essere caduto, in casa, su alcuni cocci di un piatto di ceramica, andato in frantumi, che gli hanno reciso la carotide. Il piccolo, soccorso dai famigliari, è stato dapprima portato nell’ospedale di Putignano e poi trasferito al pediatrico di Bari. Per prassi, la Procura ha disposto il sequestro della salma nominando un medico legale che riferisse riguardo alle possibili cause di morte del piccolo al magistrato di turno. Le prime risultanze sono già state prodotte e riferite al pm che deciderà riguardo all’opportunità di procedere facendo eventuali ulteriori accertamenti. Dell’accaduto sono stati informati i carabinieri. Nessun ulteriore accertamento sarà disposto dalla Procura di Bari sull’incidente che ha provocato la morte di un bambino di 2 anni, di Putignano (Bari), deceduto dopo essere caduto sui cocci di un piatto che gli hanno reciso la carotide.

Il pm di turno del tribunale di Bari, Larissa Catella, ha disposto la restituzione della salma alla famiglia dopo aver ricevuto la relazione dei Carabinieri e del medico legale Biagio Solarino, che ha svolto l’esame cadaverico esterno. Una tragica fatalità, dunque, quella che ha causato la morte del bambino: da qui la decisione del magistrato di non disporre l’autopsia. Stando alla ricostruzione fatta dagli investigatori, il piccolo era a tavola e cenava con i genitori, quando ha perso l’equilibrio ed è caduto su un piatto di ceramica, che nell’ impatto con il pavimento, si è rotto e sui frammenti del piatto è finito il bambino. Portato d’urgenza all’ospedale di Putignano e poi al pediatrico Giovanni XXIII di Bari, per il bambino non c’è stato nulla da fare.

Fonte Leggo.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.