Capaccio, Protezione Civile: Precauzioni in caso di neve

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
capaccio-scaloPer i prossimi giorni è prevista un’ondata di gelo proveniente dal nord Europa con probabili nevicate anche a basse quote.

A tal proposito si consiglia di:

  1. munirsi di apposite scorte di ogni prodotto indispensabile (cibo, acqua, medicinali, combustibile da riscaldamento, lampade di emergenza, telefoni cellulari carichi con credito sufficiente, ecc.);
  2. in caso di presenza di persone malate o inferme, valutare la possibilità di trasferirle temporaneamente altrove (parenti,amici ecc.);
  3. munirsi di una pala o spalaneve per ogni struttura;
  4. ricoverare le auto in luoghi sicuri se possibile e comunque lontano da gronde e cornicioni;
  5. aggiungere liquido antigelo ai propri veicoli;
  6. non utilizzare auto se non indispensabile e nel caso di urgenza adottare tutte le precauzioni previste per la guida in montagna (catene da neve, rimozione del ghiaccio dai parabrezza, rimozione della neve dal tetto, ecc.).

 

NON UTILIZZARE, IN NESSUN CASO, MEZZI A DUE RUOTE (BICICLETTE, MOTORINI, SCOOTER).

NON USCIRE DI CASA CON SCARPE NON ADEGUATE. È PREFERIBILE INDOSSARE SCARPE CON SUOLE IN GOMMA A CARROARMATO PER EVITARE SPIACEVOLI CADUTE E INCIDENTI.

 

In caso di nevicate con persistenza di neve al suolo ed al fine di tutelare l’incolumità dei pedoni, gli abitanti di ogni edificio fronteggiante la pubblica via devono provvedere a:

  1. Rimuovere la neve dai marciapiedi;
  2. Pulire la cunetta stradale e liberare eventuali caditoie o tombini per agevolare il deflusso delle acque di fusione;
  3. Spargere un adeguato quantitativo di sale sulle aree sgomberate, se si prevedono condizioni di gelo (acquistabile presso i negozi per agricoltori);
  4. Aprire varchi in corrispondenza di attraversamenti pedonali ed incroci stradali su tutto il fronte dello stabile;
  5. Abbattere eventuali festoni o lame di neve e ghiaccio pendenti dai cornicioni e dalle gronde;
  6. Rimuovere le autovetture parcheggiate a filo strada per permettere di liberare le carreggiate.

 

MODALITÁ CORRETTA PER L’UTILIZZO DEL SALE

È utile sapere che il sale può essere usato per intervenire su formazioni di ghiaccio di limitato spessore. È consigliabile, quindi, intervenire preventivamente con salature ove ci siano preavvisi di formazione di ghiaccio tenendo presente che il sale non produce effetti in presenza di eccessivi spessori di ghiaccio e/o in presenza di temperature troppo rigide (< -10°). In caso di forti nevicate in atto, togliere prima, quasi completamente, la neve e spargere il sale sul ghiaccio rimasto. Il quantitativo di sale deve essere proporzionale allo spessore di ghiaccio o neve da sciogliere: esempio con un Kg di sale si possono trattare 20 metri quadrati di superficie. Quantità superiori potrebbero danneggiare le pavimentazioni. Non usare acqua per eliminare cumuli di neve e ghiaccio soprattutto se su di essi è stato precedentemente sparso il sale.

 

PROTEGGERE LA PROPRIA RETE IDRICA

Assumere dal gestore del servizio idrico le necessarie informazioni per la protezione della rete idrica da possibili ghiacciate. Proteggere il proprio contatore da possibili ghiacciate, utilizzando materiali isolanti.

COSA FA IL COMUNE

Il Comune ha come obiettivo e compito primario:

  1. Tenere libere e percorribili le arterie principali e il percorso dei mezzi pubblici;
  2. Tenere libero l’accesso alle strutture sanitarie;
  3. Tenere libero l’accesso alle scuole.

Nelle strade di periferia e in tutte le strade secondarie non può essere garantito un immediato servizio di pulizia dalla neve o lo spargimento del sale in caso di ghiaccio.

 

NUMERI DI EMERGENZA

 

PROTEZIONE CIVILE

Responsabile del Servizio:

Geom. Mario Barlotti  Tel: 0828/1994695

Cell. 339/2248335

Fax: 0828 – 812245

Responsabile del Procedimento e Disaster Management:

Geom. Fioravante Gallo Tel : 0828/1994697

Cell. 338/5265642

Nucleo Comunale Volontariato di Protezione Civile

Coordinatore: Mancoletti Sergio Cel: 329 – 8263329

Sede Operativa Loc. Borgo Gromola – Tel/Fax: 0828/861447

Delegato alla Protezione Civile: Maurizio Paolillo 3939905230

POLIZIA LOCALE – Tel. 0828/723599

UFFICIO ACQUEDOTTO COMUNE – Tel. 0828/812228

UFFICIO ACQUEDOTTO CONSORZIO – 0828/725038 – 0828/725577

CARABINIERI – 112

PRONTO SOCCORSO – 118

VIGILI DEL FUOCO – 115

POLIZIA – 113

Abbiamo già predisposto ed allertato i servizi di volontariato, la Polizia Locale e la Paistom in un’ottica responsabile di prevenzione e di attività precauzionale legata alla possibile ondata di gelo prevista nei prossimi giorni – dichiara il consigliere comunale delegato Maurizio Paolillo. Nel caso fosse necessario, emaneremo anche apposite Ordinanze di Protezione Civile”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.