Lotito a LIRATV: «Coda e Donnarumma? Valutiamo solo proposte indecenti»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
lotito-2-foto“Al mio rientro la prossima settimana valuteremo con staff tecnico e direttore sportivo, chi non merita di vestire la maglia della Salernitana sarà sostituito per rendere sempre più competitiva la squadra. Abbiamo tempo sufficiente a disposizione. Non voglio creare aspettative, ma sono certo che abbiamo allestito una squadra capace di giocarsela alla pari con tutti. Vorrei fosse più avvincente, cinica, cattiva nel senso sportivo del termine. Come monte ingaggi siamo la quarta società della B. Abbiamo fatto sforzi importanti e profuso energie e risorse”. A dirlo Claudio Lotito intervenuto ieri sera a Goal su Goal su LIRATV.

Sul mercato Lotito chiarisce la posizione di Coda e Donnarumma: “La società ha interesse a rinforzare la squadra, non ad indebolirla. Non ho mai ricevuto offerte per Coda e Donnarumma, nel caso arrivassero proposte indecenti valuteremmo al momento opportuno. Non ho messo in moto nessun meccanismo per evitare arrivi di calciatori della Lazio. I tifosi in passato ci hanno criticato accusandoci di mandare gli scarti della Lazio, cercherò di limitare al massimo quest’osmosi. Lombardi non può venire a Salerno, è già nel giro della prima squadra”.

Lotito non risparmia bacchettate a quella parte di tifosi che lanciando oggetti e petardi in campo fanno salire il numero di multe comminate al club: “Una minoranza del pubblico si comporta in maniera non consona e non compatibile creando un danno attraverso le multe che subiamo. Se viene meno la fiducia del pubblico, si determina una sorta di allontanamento da parte nostra. Io porto l’impermeabile d’estate e d’inverno, mi scivola tutto addosso. I fischi sono però irriguardosi nei confronti di quello che la società sta facendo. I tifosi dovrebbero apprezzare i nostri sforzi, in campo non ci andiamo noi ma i giocatori. Quello che conta è vincere le guerre, non le battaglie. I conti li faremo alla fine, ma sicuramente vogliamo ottenere di più in termini di risultati. Siamo stati colpiti anche da fattori imponderabili che hanno contribuito significativamente a certe sconfitte. Non vi dimenticate mai che 5 anni fa eravate in Eccellenza”.

In chiusura Lotito si sofferma sull’evento benefico che vedrà impegnate all’Arechi, il prossimo 15 gennaio, una selezione di vecchie glorie e la Nazionale Artisti per raccogliere fondi in favore delle popolazioni terremotate: “Abbiamo organizzato questa partita per beneficenza per mantenere alta l’attenzione nei confronti di questa problematica e per dare una speranza ed una certezza per il futuro. Non si deve perdere l’identità di questa terra, abbiamo un grande potere mediatico: sfruttiamolo per ricostruire e dare certezze a questa gente. Il calcio serve soprattutto a questo, ha finalità sociali e morali. Attraverso il calcio dobbiamo far sentire la vicinanza a questa gente che ha perso affetti, casa e lavoro”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Sì sì rientra quando ormai il mercato sta x chiudere….Non piango x.lui,ma per i tifosi che gli fanno ancora appresso.

  2. Axxoll65 STATT SEMP A CAS!!!!!
    IERI OGGI DOMANI SEMPRE AL FIANCO DEI NOSTRI IDEALI!!!
    Gufi cambiate canale.

  3. Che tristezza avere un presidente come LOTITO!!! La cosa più grave è la mancata contestazione dei tifosi (per mancata intendo una vera e dura contestazione ad oltranza)!!!!!

  4. Ma siamo in serie B…nel campionato.che abbiamo quasi sempre giocato…siamo a metà classifica…l anno scorso è stata dura ma ci siamo salvati…quest anno abbiamo un parco giocatori come donnarumma,odjer,vitale,coda ecc che non è certo scarso…servono un difensore centrale e un centrocampista centrale e come titolari siamo competitivi al massimo…il portiere non ricordiamoci solo dei gol subiti…guardatevi le partite dove ha preso anche 7 in pagella…è da serie B così come tanti..

  5. Lotito dice di aver il quarto monte ingaggi della B. Allora deve ammettere che la società ha sbagliato qualcosa (quantomeno fabiani) in quanto i risultati e le presenza medie di pubblico non corrispondono all’attuale classifica (dovevamo essere quarti in classifica). Mi sembra un’analisi obiettiva, se poi ogni critica fatta per alcuni è lesa maestà, il problema è solo loro, perchè nessuno ha il diritto di tappare la “bocca” ai tifosi che come il sottoscritto hanno dato fiducia alla società sottoscrivendo l’abbonamento e quando possono vanno anche in trasferta. Adesso vediamo che tipo di mercato sarà fatto, speriamo bene. Sempre e comunque forza granata.

  6. Vikingo caro…il campionato che hai quasi sempre giocato è un altro, e non certo superiore a questo ahahahah

  7. Se prende sempre e solo giocatori svincolati non può’ poi pretendere di avere un monte ingaggi basso ( comunque solo quarto). Perché’ nessun giornalista non chiede come siamo messi nella classifica per valori degli acquisti e se proprio vogliamo nella classifica di importi spesi non solo per ingaggi, ma anche per ingaggi ed acquisti. Ne scopriremo delle belle. Certamente saremo nei bassifondi e no nelle prime posizioni. La verita che Lotito dice e dichiara solo cosa gli fa comodo. Inutile ricordarci dove stavamo quattro anni fa. Noi non lo abbiamo chiamato e’ lui che è’ venuto. Se non gli conviene giri pure i tacchi e vada via senza tante storie. A Salerno nessuno porta l’anello al naso e se il pubblico manifesta insoddisfazioni va rispettato perché’ in ogni caso contribuisce in modo rilevante al valore della piazza di Salerno di cui,stranamente, l’unico denigratore guarda caso è’ proprio il suo presidente. Crede proprio che così’ facendo acquisisce meriti in qualcuno dei tantissimi tifosi granata? Se i tifosi decidono possono accontentarsi anche di una squadra in una serie inferiore, ma lui è’ altrettanto disponibile a perdere gran parte del valore di questa società’? Allora, caro presidente ci spieghi chi ha il coltello dalla. parte del manico?

  8. Perchè gli sforzi li fa la società ma in eccellenza c’eravamo noi?…..è come dire che i meriti sono suoi, quando va male qualcosa è colpa dell’imponderabile(arbitro, lega, sfiga….)

  9. Non è elegante ricordare sempre che eravamo virtualmente in Eccellenza, caro Lotito, una moglie si ama, non si insulta. Grazie ma se ci avete rilevato era anche perché eravamo Noi; e anche allora c’erano altre offerte. Piuttosto, tu e Mezzaroma non siete ancora diventati i più importanti presidenti di sempre, quelli collegati ai risultati più alti: non ci avete portato in A e neanche ci avete fatto vedere una squadra di B competitiva. Per ora siete al massimo al livello “Lombardi”. Aliberti, con 9 anni di B e 1 di A resta nell’Empireo rispetto a Voi.
    Sia detto come insulto a chi ci ha insultato. Auguri per il futuro.

  10. Lotito con le tue solite chiacchere ci hai rotto i cabasisi. Con una squadra mediocre, anche quest’anno hai una media di 9000 spettatori a partita, inferiore solo a Verona e Bari. Un affetto smisurato per raccogliere piu’ dolori che gioie. Dove eravamo lo sappiamo bene, perché la ns sfortuna e’ stata quella di avere quasi sempre presidenti fasulli. Da ultimo sei arrivato tu, che parli, parli, e noi ci stiamo ammalando di bile. Facci un favore ….. resta a Roma, a Salerno non venire piu’, tanto non sentiamo la tua mancanza. Un’ultima cosa, per il monte ingaggi tra i piu’ alti come dici tu, prova a sentire Fabiani, chissa’ che non abbia da raccontarti qualche bella storiella.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.