Presentazione del libro ‘La Folgore’ di Arturo Coscioni (Neo Edizioni)

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

libro-la-folgore-di-arturo-coscioniPresentazione del libro “La Folgore” di Arturo Coscioni (Neo Edizioni)

Mercoledì 4 gennaio ore 18:00 – Aula Consiliare Comune di Nocera Inferiore

 

Con l’autore Arturo Coscioni

Presentazione a cura dell’Avv. Aldo Di Vito

Conduce il giornalista Nello Ferrigno

Interverranno:

Avv. Manlio Torquato, Sindaco di Nocera Inferiore

Avv. Ciro Amato, Assessore

Prof.ssa Maria Laura Vigliar, Assessore

Avv. Paolo De Maio, Consigliere Comunale

Prof. Antonio Pecoraro, Storico di Nocera

Avv. Ciro Esposito, Presidente della Folgore

Dr. Felice Ianniello, Vice Presidente della Folgore

Dr. Dino Iuliano, Responsabile annullo filatelico

Francesco Coscioni e Angelo Biasella, editori dell Neo Edizioni

———

Ore 17:00, presso Comune di Nocera Inferiore, ci sarà l’annullo di un Francobollo commemorativo dedicato alla Folgore, da parte di Poste Italiane.

——–

Il libro ripercorre i 66 anni di storia della Polisportiva Folgore, la più grande società sportiva nocerina dopo la A.G. Nocerina Calcio. Una realtà che ha coinvolto centinaia e centinaia di nocerini e non, lasciando un’impronta indelebile e ancora viva nel tessuto e nella storia della città.

Racconta la nascita nel 1950, si concentra sui primi 20 anni di crescita, campionati, aneddoti, vittorie, per arrivare ai giorni nostri. Arturo Coscioni ripercorre tutta la storia sportiva e i tanti successi delle squadre maschili e femminili della Folgore, gli incontri disputati e le formazioni delle singole squadre. Ricorda tutti i presidenti, onorari ed effettivi, i vari “Settembre dello sport nocerino”, il Minibasket, l’Olimpiade di Roma del 1960, i tedofori folgorini, gli allenatori, gli arbitri, i tifosi della società viola; episodi poco conosciuti, l’inaugurazione del Palazzetto dello Sport, la cara palestra Lamec in cui si svolse il Campionato Europeo Cadetti sotto le telecamere della RAI, l’altra società di pallacanestro nocerina la “UISP Antonello Simeon”.

Un libro ricco e avvincente, arricchito da foto di un’epoca che speriamo non finisca mai. Pagine abitate da tutti quegli uomini e quelle donne (adulti e bambini) che hanno fatto la storia della Folgore.

——–

Arturo Coscioni è nato a Nocera il 1 dicembre 1937. A tredici anni si trovò insieme con altri amici a fondare la Polisportiva Folgore, era il novembre del 1950. Da quell’anno è cominciata la sua attività di giocatore di basket, durata fino al 1975. Venticinque anni con indosso sempre la maglia viola della folgore, è stato tra i giocatori più interessanti della Prima Squadra della Società viola, animatore dello sport nocerino e allenatore.

———–

In pieno dopoguerra, un gruppo di ragazzi decise di costruire qualcosa che nella loro città ancora non esisteva. Sulla spinta di un’idea, divennero pionieri prima ancora che sportivi. Un’idea che negli anni è cresciuta, ha conquistato traguardi, raggiunto vette, contagiato e coinvolto centinaia e centinaia di uomini e donne.

Questa storia parla di questi uomini e di queste donne, grandi e piccoli, che dal 1950 fino ad oggi hanno vestito lo stesso colore e una saetta. Questo libro racconta la Folgore, i suoi primi vent’anni, tappa dopo tappa, campionato dopo campionato, fino ad oggi.”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.