Cane aggredisce bimbo di due anni in strada, è accaduto ad Amalfi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
cane-staffordshire-bull-terrierSi sono vissuti momenti di apprensione questa mattina ad Amalfi, per le sorti di un bambino di due anni, aggredito per strada da un cane. L’episodio è accaduto dopo mezzogiorno in pieno centro, mentre era in corso la tradizionale sfilata dell’Epifania, sempre capace di coinvolgere un gran numero di persone. A darne notizia il sito Il Vescovado.it Quello Staffordshire bull terrier, razza di taglia media, era al guinzaglio del proprio padrone, un amico di famiglia dei genitori del bambino sul quale improvvisamente – quanto inspiegabilmente – si è fiondato l’animale.




Attimi di paura per le sorti del piccolo, colpito al volto ma subito strappato alla rabbia del cane e condotto, senza perdere tempo, presso il Pronto Soccorso di Castiglione. Fortunatamente il bimbo ha riportato superficiali ferite sul volto e, dopo essere stato sottoposto alle cure necessarie, è stato dimesso. Il fatto, che ha scosso le numerose persone presenti, non è stato denunciato ma è al vaglio degli agenti della Polizia Locale di Amalfi, coordinati dal comandante Agnese Martingano, che hanno avviato le procedure di messa in quarantena dell’animale con il supporto del Servizio Veterinario dell’Asl.

Fonte IlVescovado.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Commenti dei nazzianimalisti che daranno la colpa al bimbo di 2 anni che sicuramente avrà aggredito il cane fra 3, 2, 1…

  2. BauBau, tu sicuramente non ami i cani, ma devi sapere che se ci sono i coglioni tra gli esseri umani (tu), può anche succedere che ci sia un cane con problemi. IMBECILLE.

  3. a na guerra…poi vi faccio vedere se nn vi mangiare pure i cani!trovate vi un lavoro invece di pensare ai cani!x quanto riguarda il cane va soppresso ad oras…punto!

  4. … far capire al bambino che il cane non è un giocattolo e che qualche volta, anche l’essere (compreso l’uomo) più buono, potrebbe non gradire essere “sfottuto”.

  5. vergogna poveri anmali bisogna pagare tassa a chi possiede un cane o animali igenere perché sono dei repressi non si relaznano con i famliare e sfogano sui cani o animali in genere basta ci vuole rispetto per gli animali liberta mettiamo un uomo chiuso in una cuccia vediamo come sta……basta portare il cane nei ristoranti nei supermercati ci vuole rispetto bestie liberta per gli animali

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.