La Salernitana riprende gli allenamenti, seduta all’Arechi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
salernitana-entella-2016-9-allenamentoLa Salernitana ha ripreso gli allenamenti già nel pomeriggio di ieri. Doppia seduta quest’oggi per i granata (al mattino al Volpe e nel pomeriggio all’Arechi, sempre a porte chiuse) che stanno alternando lavoro atletico ad aspetti tecnico-tattici. Mister Bollini ha ritrovato il gruppo al completo, inclusi gli elementi dati per partenti. Hanno lavorato regolarmente i vari Laverone (il cui passaggio all’Avellino non è stato ancora formalizzato), Schiavi, Franco, Caccavallo e Grillo (tutti messi in lista di sbarco). Al Volpe si è rivisto Moses Odjer, fermo dallo scorso 19 novembre in seguito ad una lesione muscolare riportata nel corso della trasferta di Latina.




Il giovane ghanese (il cui rientro dovrebbe avvenire a fine gennaio) ha svolto lavoro differenziato in compagnia di Gabriele Perico (alle prese con i postumi di un trauma distorsivo al ginocchio destro) ed Alessandro Rosina (che nel finale del match vinto contro il Perugia ha riportato una contusione al ginocchio sinistro). Nessun volto nuovo, nemmeno elementi in prova (come invece era accaduto negli anni scorsi). Bollini ha cercato di guardare in faccia i suoi ragazzi, per comprendere se ci sia qualcuno che, distratto dalle voci di mercato, rischi di perdere di vista il campo e l’obiettivo di far bene in granata nel corso del nuovo anno. Per questo è stato ribadito che, se ci fosse qualcuno intenzionato farsi da parte, non deve fare altro che parlare col diesse Fabiani per trovare la soluzione migliore per tutti.

Nessuno, a quanto pare, avrebbe però mosso passi in questa direzione. Ma è altrettanto chiaro che il girone d’andata ha permesso a staff tecnico e società di fare dei bilanci riguardo al rendimento e alle possibilità di adattamento ai dettami tattici del nuovo allenatore da parte dei componenti della rosa e, inoltre, che bisognerà liberare spazio in lista (e nel monte ingaggi) per gli elementi richiesti da Bollini. Motivo per cui è lecito attendersi (nel più breve tempo possibile si spera) che il mercato della Salernitana possa entrare nel vivo. Tra 12 giorni si torna in campo e il tecnico mantovano deve essere messo nelle condizioni di lavorare nel migliore dei modi e con l’organico che sarà poi chiamato a migliorare il piazzamento ottenuto nello scorso campionato terminato ai playout.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.