Salernitana: stabilite le priorità di intervento sul mercato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
benevento_salernitana_8_fabiani_mezzaromaLa società è in fase di studio, ma ha le idee chiare su dove e come intervenire. Il diesse Fabiani è stato esplicito sull’argomento mercato, che ormai catalizza l’attenzione in questo mese dedicato alla campagna rafforzamenti. La Salernitana ha necessità di inserire qualche tassello al posto giusto per poter invertire la rotta e disputare un girone di ritorno senza patemi, per evitare le sofferenze della passata stagione, quando l’agognata salvezza è arrivata in extremis. Il confronto seppur a distanza tra proprietà, direttore sportivo e tecnico c’è stato. Le linee guida della sessione invernale del calciomercato dei granata sono state tracciate.




La Salernitana sta rintracciando i profili giusti, quelli che possono fare al caso di Bollini e che potranno essere davvero in grado di far fare un salto di qualità alla rosa a sua disposizione. Nel frattempo, il tecnico lavora con il materiale a disposizione, nella speranza di poter potare al più presto le spine, per affrontare con maggiore serenità la fase più difficile e delicata del campionato. Quello di ritorno è un vero e proprio girone infernale, in cui i punti in palio diventano sempre più pesanti. Un girone di ritorno che per la Salernitana inizia in salita con una raffica di partite in cui sarà necessario parare i colpi per tenersi a galla.

Spezia, Verona, Novara e poi lo scontro diretto in casa del Vicenza: le prime quattro tappe si prospettano come battaglie da non fallire per evitare di complicarsi oltremodo la vita in questo fase iniziale della seconda parte del campionato. E’ per questo che è necessario correre ai ripari il prima possibile ma, nel contempo bisogna anche essere realisti. Il mercato di riparazione è un campo minato e arrivare agli obiettivi fissati in tempi celeri non sarà particolarmente semplice. Per cui al di là della consapevolezza di dover intervenire velocemente c’è da fare sempre i conti con i vari imprevisti da mettere in preventivo. Probabilmente la Salernitana non avrà tutti i rinforzi di cui ha bisogno entro la ripresa delle ostilità, ma sta lavorando per correre ai ripari. Nel frattempo sarà fondamentale limitare i danni.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. …dopo 12 giorni dall’inizio del mercato cosiddetto di “ripazione” hanno stabilito finalmente dove intervenire? Ma che” band ru srragl….”
    n.b. Saluti a Ugo da Milano

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.