De Luca e la guerra ai parcheggiatori abusivi: ‘introdurre un Daspo’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
vincenzo_de_luca“Chi decide di andare con la camorra avrà questo destino: il carcere o la morte”. E’ quanto ha detto, rivolgendosi ai giovani, il presidente della regione Campania Vincenzo De Luca nel corso dell’intervento introduttivo alla presentazione del PON ” Legalità 2014- 2020″. De Luca si è soffermato sulle maggiori criticità che affliggono il territorio campano, puntando l’attenzione soprattutto sui fenomeni di microcriminalità.

“Registriamo – ha detto – una esplosione di microdelinquenza nei trasporti pubblici, una situazione pericolosa nei pronto soccorsi, l’esplosione del fenomeno di abusivismo commerciale. Per non parlare poi dei parcheggiatori abusivi”. A tal proposito De Luca è favorevole ad introdurre una sorta di Daspo. “Dopo due diffide a lasciare il territorio – ha detto il governatore della Campania – scatta il Daspo e successivamente un provvedimento penale”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Bravo! O si cambia la normativa o non si può far nulla. Le multe non servono a nulla, le stracciano. Gli abusivi hanno nulla da perdere.

  2. Qualcuno spieghi al Governatore che il DASPO è l’acronimo di:
    Divieto di
    Accedere alle manifestazioni
    SPOrtive

  3. IL DASPO GLIELO HANNO DATO I NAPOLETANI SOTTO GLI OSPEDALI AFFIGGENDO MANIFESTI:
    “…….DE LUCA PENZ A SALUTE DIMETTITI……”
    OPPURE
    “……..GEMELLATI CON NOLA…….”

    E’ FINITA!!!!
    ERA MEGLIO FA A CAPA R’ALICE A SALIERN

    MA CHE FATE BLOCCATE I NOMI CHE ROMPONO!!!!!!!!!!

  4. Ormai il nostro opinionista del piffero pur di parlare della qualsiasi si avvale sempre di un buon bicchiere di vino.
    Purtroppo, lo abbiamo eletto alla Regione Campania sperando di poter cambiare un po’ di cose ma lui, invece, preferisce rimanere seduto in cantina a parlare e a sorseggiare.
    E vabbè, ce ne ricorderemo al prossimo giro.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.