Gomis pronto ad insidiare Terracciano per la maglia di numero uno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Spezia_Salernitana_17_TerraccoampPer fare il portiere ci vuole coraggio, nervi saldi, spregiudicatezza, memoria a breve termine e la consapevolezza di poter finire alla gogna al primo errore o presunto tale. Qui entra in azione la memoria a breve termine che cancella l’errore e fa o almeno dovrebbe far voltare subito pagina al numero uno per evitare di pensare e ripensare agli sbagli ed agli errori commessi. Rispetto allo scorso anno la Salernitana ha puntato tutte le sue fiches, almeno nel girone d’andata su Pietro Terracciano. Chiusa la prima parte di stagione si è tracciato un bilancio su quello che poteva e doveva essere e non è stato.




Terracciano non ha fatto disastri ma non ha neppure dato quei punti che avrebbero permesso alla squadra di avere una posizione di classifica migliore. Ecco perchè in granata arriva, salvo clamorosi dietro front dell’ultim’ora, Alfred Gomis portiere italo senegalese di 24 anni cresciuto nel vivaio del Torino ma già con esperienze a Crotone, Avellino, Cesena e Bologna. Proprio a Bologna Gomis non ha trovato lo spazio che sperava e per lui si è aperta la strada al contrario con il ritorno in Piemonte. Il Torino lo lascerà partire ancora una volta destinazione Salerno.

Il club granata sembra averla spuntata sul Cesena che voleva il ritorno dell’italo senegalese ma solo a patto di liberarsi di Agazzi. Operazione non riuscita nonostante un accorso sulla parola a dicembre ed ecco che Gomis è pronto ad approdare a Salerno. La presenza di questo portiere ridisegna le gerarchie tra i pali. Non è escluso che alla ripresa, contro lo Spezia possa esserci già l’avvicendamento con Terracciano. Una decisione non facile che dovrà prendere Bollini. Se Gomis viene a Salerno non lo fa per fare panchina. Toccherà adesso sia al nuovo arrivato dimostrare il suo valore ed a Terracciano scacciare la diffidenza che lo accompagna, soprattutto nelle uscite, dalla passata stagione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.