Battipaglia: il 23 gennaio inaugura il teatro sociale Aldo Giuffrè

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

locandina_giuffreIn un periodo in cui i teatri si chiudono, Battipaglia ha l’onore e il piacere di vivere l’inaugurazione di un nuovo teatro. Si tratta del teatro sociale “Aldo Giuffrè” in via Guicciardini. La cerimonia di inaugurazione è prevista per lunedì 23 gennaio alle ore 20. Oltre alla presenza delle autorità civili e religiose che si occuperanno del taglio del nastro, la serata di inaugurazione sarà un vero e proprio omaggio a colui il quale questo teatro è dedicato, Aldo Giuffrè che oltre ai tanti personaggi interpretati a teatro e al cinema, è stato anche speaker radiofonico, sua la voce che annunciato all’Italia intera la fine del secondo conflitto mondiale.




Da non dimenticare inoltre, la sublime interpretazione del film “Ieri,oggi e domani” che gli valse la candidatura agli oscar. La Madrina della serata sarà la moglie del compianto attore napoletano, Elena Pranzo Zaccaria. Testimonial dell’evento saranno Lando Buzzanca e Fioretta Mari ma non è da escludere la presenza di qualche sorpresa dell’ultimo minuto. Sul palco si alterneranno momenti di spettacolo puro con canzoni, poesie, pensieri, proiezioni e riflessioni dedicate interamente a Giuffrè.

La serata sarà anche l’occasione giusta per la presentazione al pubblico del cartellone teatrale 2017. Il presidente Ilaria Valitutto e il direttore artistico Vito Cesaro elencheranno,di fatto, gli eventi, gli spettacoli che si alterneranno sul palcoscenico battipagliese nel prossimo anno solare. Esordirà Gino Rivieccio il 5 febbraio con “Un Gino per il mondo”, proseguirà Pippo Franco il 25 febbraio con “Brancaleone e la sua armata”, il 25 marzo ci sarà Debora Caprioglio con “Callas D’Incanto, il 7 aprile spazio a Claudio Lardo, Vito Cesaro e Carmine Monaco con “Emozioni” e concluderà il cartellone Lorenzo Patanè il 22 aprile con lo spettacolo “Solo cento volte”.

Presenteranno la serata Ertilia Giordano ed Eduardo Di Lorenzo.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.