Rassegna stampa: i giornali salernitani in edicola sabato 14 gennaio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
rassegna-stampa-salernoEcco i titoli delle prime pagine sui giornali La Città, Metropolis, Mattino e Le Cronache. Rassegna stampa a cura di Salernonotizie

 

 

 

 

 

 

logo la cittàSul quotidiano LA CITTA’ il titolo di apertura è:

 

 

 

Il lavoro nella morsa dei voucher. A Salerno un milione di buoni in un anno. Storie di deroghe e sfruttamento.

Giustizia. Intesa tra giudici e avvocati. Un protocollo per le udienze.

Lo sviluppo dello scalo. Il porto tenta il grande salto grazie alla ricetta Messineo.

La foto notizia: Tragedia a Pontecagnano. Anziano ucciso dal freddo. Il 70enne ucraino viveva in un rudere in via Magellano. Il cadavere è stato scoperto da un’amica ieri mattina

Di spalla: Legalità. Ma che orrore la devozione dei camorristi.

Gabrielli e Minniti. Le strategie della sicurezza in Campania.

Riflessioni. LA VIOLENZA CHE ORIGINA DAL POSSESSO (di Giuseppe Foscari).

Taglio basso: Salernitana, mani sull’esterno. Si stringe per Bittante. A centrocampo spunta Salzano

L’ospite. Test al Volpe per i granata davanti al ct Ventura.

 

 

FOTO_SINGOLA_METROPOLISSul quotidiano METROPOLIS la notizia di apertura è:

 

 

 

De Luca torna sceriffo. Mano dura per le estorsioni sulla sosta in città: «Daspo per gli abusivi». E sulla vicenda migranti chiede controlli rigidi: «Troppi delinquenti». Il Governatore lancia l’appello al ministro dell’Interno Minniti.

Di lato: Sanità. Polimeni promuove l’Atto Aziendale Asl. Roccadaspide frena

A centro pagina: Spaccio dal Bronx di Pagani. Retata all’alba con 14 arresti. Agro. Pusher incensurati per Angri, Nocera Inferiore, Corbara e Sant’Egidio

Salerno. Diktat di Fasano a Forza Italia contro i dissidenti

Cava. No a Ginecologia dal Tar di Napoli Comune bocciato.

Serie B. La Salernitana sull’ex Avellino Alberto Bittante

Di spalla: Scafati. Pizzo con i clan. Nessuno sconto a boss e gregari. Il Riesame respinge tutti i ricorsi. Affiliati delle cosche restano in cella

Scafati/Sarno. Peculato sui farmaci. Le telefonate che scottano

Nocera. Medico verso il processo per gli aborti clandestini

 

 

FOTO_SINGOLA_MATTINOSul quotidiano IL MATTINO in prima pagina troviamo:

 

 

 

Stop turnover, stipendi super. Ospedali, il costo del blocco delle assunzioni: retribuzioni oltre 200mila euro. Asl, il paradosso della stretta sui bilanci. «Ma la situazione migliora, aumenta la quota di ricambio»

Le intercettazioni. «Attenti ai prof, fanno i loro interessi». De Luca e Coscioni al telefono

Il governatore. «Demenziale la sanità commissariata».

A centro pagina: La rete della cocaina quattordici arresti. Blitz dei carabinieri nell’Agro nocerino sarnese. Cani sciolti, tutti giovani i pusher spacciavano anche hashish e marijuana.

Il personaggio. Mazzella story tra spionaggio e assenteismo.

La foto notizia: Le inrastrutture. Porto, moratoria di 12 mesi con Messineo

Di lato: «Patto per la legalità Salerno apripista». Gabrielli lancia il piano della polizia. Minniti: sicurezza, territori protagonisti

Gli studenti. «La vita oltre la violenza dei social ma vogliamo esempi autorevoli»

L’intervista. Malfi: «Migranti, intese tra Comuni»

Taglio basso: Un centrale per la Salernitana, caccia a Suagher. Bollini vuole il difensore dell’Atalanta. Oggi test con visita di Ventura.

I box in alto: L’intervista. OVADIA PER GATTO «LE POESIE IN SCENA»

Il festival. NATALE SENZA FINE TORNANO LE ZAMPOGNE.

Lo spettacolo. «DELITTO AL MUSEO» UN KILLER AL PAPI

 

 

le cronacheSul giornale Le Cronache in prima pagina:

 

 

Sanità: telefono caldo tra De Luca e Coscioni. Il Governatore: “Dobbiamo fare le cose nostre, i Commissari non devono rompere i coglioni”. Spuntano nuove intercettazioni su un tema caldissimo. C’è anche l’Sms dell’eurodeputato del Pd Nicola Caputo

L’inchiesta di Roma. Postiglione e Romano erano spiati da Occhionero.

A centro pagina: La visita dei giovani giuristi vesuviani. Viaggio nell’inferno di Fuorni dell’avvocato Fiorinda Mirabile. E dopo la denuncia di un detenuto a Cronache Cantone ordina un’ispezione nel reparto del Ruggi.

Doccia fredda. Ginecologia all’ospedale di Cava: il Tar dice no e boccia il ricorso.

Taglio basso: Maxi operazione anti droga. 14 arresti nell’agro nocerino.I coinvolti hanno tutti dai 20 ai 40 anni e sono residenti tra Pagani, Sant’Egidio Monte Albino, Angri e Corbara. I festini a base di cocaina a casa dell’avvocato paganese

Ed ancora: Rimborsopoli a Cava. La Corte dei Conti scagiona il consigliere Barbuti.

Usavano gli ospedali di Scafati e Sarno come fossero casa loro. I furti anche a Nocera, interviene De Luca.

I box in alto: Campagna. Si uccide a 13 anni.  LA RAGAZZA SI È LANCIATA DAL BALCONE DI CASA. E’ MORTA ALL’OSPEDALE DI EBOLI

 

LE PRIME PAGINE IN FOTO

 

 

 

LE PRIME PAGINE IN VIDEO

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.