Buccino, colpo da 100mila euro nell’azienda Magaldi-Techno

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Colpo da 100mila euro presso l’Azienda Magaldi-Techno di Buccino. “I ladri hanno fatto razzia di tutto, portando via addirittura il Medagliere che racchiudeva ben 187 anni di storia della nostra azienda”.

A raccontare il furto subito la scorsa notte dall’Azienda “Magaldi-Techno” di Buccino è lo stesso patriarca Eduardo Magaldi che affida la sua amarezza ad un post sulla sua pagina del social network Facebook.

La Magaldi Techno è una delle aziende ultracentenarie d’Italia, premiata a ITALIA 61 , in occasione del centenario dell’ITALIA. Opera nel settore dei gas medicali, e in particolare negli impianti ospedalieri proprio per gas medicali, sia nei reparti di degenza e specie nelle sale operatorie. Poi è di collegamento con un’altra azienda, ben più importante, la MAGALDI LIFE, che distribuisce Ossigeno liquido a casa dei pazienti per conto delle ASL, e assicura la manutenzione dei contenitori di ossigeno liquido, che lavorano col sistema dell’altissimo vuoto

 “I ladri -racconta Eduardo Magaldi-  si sono introdotti nel capannone , facendo razzia di un po’ di tutto, con attenzione particolare al ragguardevole quantitativo di materiale in rame ed ottone. Insieme a diverse attrezzature, hanno asportato anche PC e altro. E si sono dileguati con i due furgoni dell’azienda, attrezzati per il pronto intervento e le manutenzioni ospedaliere”. Un colpo che, dalle prime stime, dovrebbe aver causato all’azienda oltre 100mila euro di danni, esclusi i due furgoni: si tratta infatti  di materiale dedicato ai gas ospedalieri e , pertanto, sottoposti a un particolare intervento di pulizia degli stessi.

“Una amara considerazione  -scrive Ancora Eduardo Magaldi-  è che i sistemi di allarme, per i quali versiamo cifre consistenti all’ASL, sono da tempo disattivati”.  Ma la cosa che dispiace di più ad Eduardo Magaldi è che i ladri hanno portato via perfino il Medagliere, che racchiudeva ben 187 anni di storia dell’ azienda Magaldi-Techno.

“ Comprendo il disagio di mia figlia in particolare in quanto amministratrice dell’azienda –conferma-  ma, egoisticamente il mio pensiero va a quel Medagliere al quale sono legato particolarmente, ben sapendo che, dato il valore effimero delle medaglie, solo ricoperte d’oro, e degli altri riconoscimenti, verrà buttato tra la immondizia e sicuramente non recuperabile. Un danno ingente che renderà ben poco a questi ladri di polli. Ma l’orgoglio dei Magaldi di avere una delle aziende più vecchie d’Italia, nessuno potrà scalfirlo”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.