Pioggia incessante in zone del salernitano, neve in Cilento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Continua a piovere incessantemente in molte zone del salernitano con apprensione per i luoghi ad alto rischio idrogeologico. Disagi maggiori soprattutto nelle aree del Cilento. In alcuni tratti della strada provinciale 430 sono ancora visibili ammassi di neve a bordo strada. Nel Comune di Casaletto Spartano, nella zona interna del Cilento, la situazione va verso il miglioramento almeno per quanto riguarda la viabilità, nonostante fino a ieri vi fossero problemi sulle strade e i cittadini, per giorni, avessero avuto disagi con le condutture dell’acqua che si erano ghiacciate per le rigide temperature.

Neve anche nei centri cittadini in tutta l’area del Vallo di Diano, tra le zone più colpite da questa ondata di maltempo. Gli uomini della Protezione civile hanno spalato la neve incessantemente per liberare le strade del comune di Teggiano, ma dopo qualche ora, per il peggioramento delle condizioni meteo, la situazione è tornata nuovamente critica, ma è comunque sotto controllo, così come nei comuni di Caggiano, Polla, San Giacomo (dove un gruppo di volontari è al lavoro per ripulire il Paese) e Sala Consilina dove persistono disagi alla circolazione solo nel centro storico.

Pioggia e basse temperature anche nei comuni di Ascea, Agropoli, Casal Velino, Vallo della Lucania e Castelnuovo Cilento.

Resta difficile la situazione ad Acerno dove nell’ultima settimana sono stati consumati 300 quintali di sale per ripulire le strade. Per domani le scuole dovrebbero riaprire, dopo la chiusura odierna, sempre che non si assista ad un peggioramento delle condizioni meteo. Intanto la viabilità del comune guidato dal sindaco Vito Sansone è stata ripristinata. Situazione rientrata, per ora, anche nell’area dell’Alta Valle del Sele.

Lieve miglioramento della situazione a Piaggine e nei comuni limitrofi dell’Alto Calore, nelle zone interne del Cilento, dove le temperature sono in rialzo non vi sono precipitazioni. I comuni della Valle dell’Irno sono, invece, già usciti dall’emergenza da giorni. Nessun problema neanche nel comune di Pagani.

Per quanto riguarda le condizioni marine, si prevede un peggioramento delle condizioni meteo con mare agitato, molto mosso anche sotto costa. Le strade statali e provinciali di competenza Anas sul territorio provinciale al momento sono percorribili.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.