Appalti e camorra, 10 arresti. C’è anche ex consigliere regionale

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Caserta hanno notificato 10 misure cautelari, arresti in carcere, domiciliari e divieti di dimora in Campania, a 10 indagati – tra cui l’ex sindaco di San Felice a Cancello (Caserta) ed ex consigliere regionale, Pasquale De Lucia; Rita Emilia Nadia Di Giunta, ex presidente e ad della Società “Terra di Lavoro”, Antonio Zagaria, fratello del boss Michele Zagaria, e imprenditori di Casal di Principe – in un’indagine sull’ aggiudicazione di appalti pubblici e privati, e su presunte infiltrazioni della camorra nella pubblica amministrazione.

Le misure cautelari – emesse dal gip di Napoli su richiesta della DDA – eseguite nelle province di Caserta, Benevento, Catania e Terni. Gli indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, di concorso esterno in associazione mafiosa, associazione per delinquere finalizzata alla corruzione per un atto contrario ai doveri d’ufficio e rivelazione e uso di segreti di ufficio, con l’utilizzo del metodo mafioso.

Fonte ANSA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.