Escrementi umani davanti al negozio:  guerra di competenze per rimuoverli

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
11
Stampa
Escrementi umani davanti all’ingresso di un negozio di Salerno. Il commerciante chiama le società che si occupano della pulizia e dello spazzamento delle strade e ne nasce un caso di competenze e palleggi di responsabilità su chi è abilitato alla rimozione. Accade in pieno centro storico. La vicenda è raccontata dal quotidiano La Città oggi in edicola. Sullo sfondo il caso sollevato da un commerciante salernitano indignato per il rimpallo tra società che si occupano di rimuovere le deiezioni ma solo se canine.

Una situazione paradossale che ha portato il titolare del negozio a decidere di contattare persino il noto programma televisivo “Striscia la notizia”.  Sul posto anche i vigili urbani per dirimere la controversia in quanto sia Salerno Pulita che Socofasa hanno detto al commerciante che, per norma di legge, non erano autorizzati al ritiro delle deiezioni umane.

Tutto questo perché non si tratterebbe di escrementi animali ma umani. A questo punto non resta che procedere per questo tipo di pulizie direttamente al personale del settore Igiene urbana

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

11 COMMENTI

  1. Prima Salerno era vivibile si stava bene, ora e diventata come Napoli o peggio. Abbandono, degrado, parcheggiatori abusivi, migranti, sporco dappertutto………. Mah

  2. Abbiamo un amministrazione comunale assenti, spazzini che non fanno il proprio dovere, se vedono buste vicino alla campana del vetro non le raccolgono, gli addetti che vanno a svuotare le campane (una volta ogni morto di Papa) non raccolgono anche le buste contenenti bottiglie di vetro perché dicono non è loro competenza, segnali le microdiscariche a Salerno Pulita e ti rispondono chiamate i vigili, chiami i vigili e dicono che è competenza di Salerno, in un paese civile questa gente andrebbe licenziata in toto!!! Altro che eroi ed eroi dei 2 mondi, è vero ci sono i cittadini incivili che sporcano ma quando vedi lo spazzino strafottente che se ne lava le mani o usa questo pretesto per richiedere lo straordinario non mi sta bene…
    L’assessore All’ambiente che fa?? Le partitella della colletta per la solidarietà 40.000 euro non ci paghi manco l’ingegnere che ti ristruttura la casa

  3. Questo è il tipico caso italico,che schifo.Potevano chiamare pure la scientifica o i RIS,per sapere chi è il zozzone che l’ha fatta. Poi vorrei sapere come hanno appurato che non fosse merda canina,in quanto essendo possessore di un cane grande,vi posso assicurare che la fà come noi umani.

  4. … come sempre.
    Sei stantio.
    Fate bene, non ci andate a pulire che se la tolgano da soli altrimenti metti la foto su Facebook e chiama la Lorenzin così ti dirà che sei un eroe.

    Il solito agguato politico. Pure Striscia la Notizia se rotta le pelotas.
    Tanto sempre il 4% prenderai.

  5. Basta una scopa una paletta e 30 secondi… Ma perché vogliamo tutto dalle istituzioni.. Per il mio parere la brutta figura l’ha fatta il commerciante che è rimasto con l’escremento davamti al negozio

  6. Abbiamo dimenticato le nostre origini…I nostri nonni l’arte di arrangiarsii la conoscevano bene…Qui tutti vogliono e pretendono…Un poco di segatura e il problema era risolto…Quanti protagonisti ci sono in questa città….Un po’ di umiltà’ non farebbe male…Scendiamo dai piedistalli e usciamo dal provincialismo…

  7. Bisognerebbe creare una bella Cooperativa che s’interessi delle Merde neutre.

  8. x Torrione – SA

    Certo che non riesci a vivere se non vomiti l’odio che è in te nella speranza di diffondere il messaggio Napoli = Merda.

    E’ davvero grave il livello d’isolamento sociale al quale sei arrivato e la speranza è che i tuoi figli (se ne hai) abbiano avuto da Dio il dono della critica e la capacità di pensare.

    Anziché citare raffronti con una metropoli cerca di partecipare alla vita della tua città spiegando che la civiltà e RISPETTARE GLI ALTRI e NON ODIARLI.

    Come vedi io ti sto mostrando cosa è la civiltà spiegandoti cosa è il rispetto per gli altri in quanto in questo momento ti sto rispettando nonostante la tua gratuità violenza e volgarità morale.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.