Salerno, i Falchi bloccano pericoloso pregiudicato 40enne

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nella serata di ieri, personale della Squadra Mobile della Questura di Salerno, Sezione Falchi, nell’ambito di attività diretta al contrasto delle rapine in danno di esercizi commerciali e dei  furti in abitazione, ha sottoposto a fermo di polizia giudiziaria Schiavone Massimiliano, quarantenne salernitano, per il reato di ricettazione.

Schiavone, già noto alle forze dell’ordine per i suoi innumerevoli precedenti penali per reati contro il patrimonio (furto aggravato continuato, rapina continuata ricettazione continuata, truffa, furto con strappo),  l’8 settembre 2016 ha terminato di scontare una pena definitiva a 6 anni per alcune rapine perpetrate nel corso del suo lungo excursus criminale.

Una pattuglia dei Falchi della Squadra Mobile, nel corso del pattugliamento del quartiere Mercatello, ha sorpreso Schiavone alla guida di un’autovettura, le cui chiavi sono state rubate all’interno di un’abitazione nel quartiere Sant’Eustachio lo scorso 6 gennaio, unitamente ad un tablet ed un televisore.

La stessa vettura, modello lancia Y di colore nero, è stata segnalata da una vittima di scippo consumato nella serata del 15 gennaio in corso Vittorio Emanuele.

Alla vista dei Falchi SCHIAVONE ha tentato di sottrarsi al controllo degli investigatori tentando una fuga nel traffico cittadino, ma è stato bloccato in Via Trento.

Durante il controllo è stato trovato in possesso anche di una pistola modello replica di un calibro 7,65, priva del tappo rosso.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.