Cartelle prescritte, imprenditore salernitano pignora Equitalia

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
1
Stampa
Il braccio di ferro tra Equitalia ed un contribuente se lo è aggiudicato quest’ultimo con una sentenza destinata a far discutere e non poco. In Cassazione i giudici – come scrive La Città oggi in edicola -,   hanno dato ragione a un imprenditore di Scafati accogliendo il ricorso presentato dall’Avvocato Marco Cucurachi.

L’imprenditore salernitano ha così potuto chiedere i danni ad Equitalia, con un atto di pignoramento, per alcune cartelle esattoriali notificategli oltre il termine di legge. Un lungo contenzioso, che ha determinato il fallimento, peraltro per poche migliaia di euro, dell’azienda di cui era titolare.

Nell’atto di pignoramento contro Equitalia l’imprenditore chiede di  riavere indietro i suoi 100mila euro oltre alle spese legali sostenute per dimostrare le proprie  ragioni. Per la Cassazione le prescrizioni delle cartelle esattoriali è di 5 anni e non 10.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

1 COMMENTO

  1. Bravo e pigmenti a questo coraggioso imprenditore !
    E questo sara’ solo il primo round !!
    Lo Stato divra’ risarcire i danni provocati da funzionari e dirigenti di Equitalia scorretti e corrotti: vediamo se li licenzia o no !
    Cmq e’ arrivata l’ora anche di questi piccole tacche di uomini che sopravvalutato i loro poteri e mettono in atto vendette dalle loro personali frustrazioni !!!
    E… quasi tutti terrnoi ovviamente… amici degli amici … senza titoli !
    Solo raccomandati da una ignobile classe politica ….86ce

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.