Il procuratore di Donnarumma: ‘Piace molto al Bari, se ne può parlare’

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Mentre al Volpe si consumava ieri il primo giorno in granata di Gomis e Bittante con Bollini che ha lanciato subito tra i titolari il portiere Italo Senegalese rimbalzavano sul web le parole del procuratore di Alfredo Donnarumma.  Mario Giuffredi – procuratore del ragazzo – ha confermato ai microfoni di TuttomercatoWeb l’interesse del Bari per la punta granata: «È un giocatore che i pugliesi gradiscono però questo interesse deve diventare una trattativa. Per ora siamo in fase ancora embrionale».

Lotito bussa sempre a denari anche se il Bari offre un pò meno soldi di quelli richiesti e giocatori importanti come Maniero e De Luca. Capitolo Donnaruma a parte c’è da piazzare Schiavi che valuta le ipotesi Ascoli e Parma. Nel frattempo si cerca sempre un difensore centrale. Blanchard resta il primo nome ma le alternative non mancano.  Si ragiona con la Ternana per il centrale, classe 92, Albero Masi. Ternana che si è messa sulle tracce di Ronaldo. Il ds degli Umbri, Danilo Pagni conosce molto bene il brasiliano.  artisse Ronaldo con Crimi e Giorico dalle pretese economiche eccessive ecco che spunta Signori del Vicenza. Salzano del Crotone resta appetibile anche perchè il Bari temporeggia e l’Entella si è mostrata finora timida con il giocatore dei pitagorici in scadenza di contratto.  Si pensa pure a Demetrio Steffè, centrocampista classe ’96 ex Chievo e Inter ora al Teramo, è in uscita dal club. Si avvicinano gli under, via Lazio, Minala e Filippini.

Fabiani continuaamonitorare Giuseppe Vives (’80) del Torino. Il playmaker ha esperienza e centimetri da vendere: il suo contratto è a scadenza, ma sta temporeggiando per questioni familiari.

In uscita, dopo l’arrivo di Gomis uno tra  Terracciano e Liverani. Non è esclusa la risoluzione anticipata.  Antonio Zito è stato proposto ancora all’Entella in cambio del terzino Simone Sini (’92). Secco il no grazie da parte del club allenato da Breda.  Il Catanzaro vuole Mantovani e Joao Silva, la Salernitana ci pensa anche se il portoghese non vuol scendere di categoria

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Se dal Bari arrivano De Luca e soldi x Donnarumma, allora può anche partire: tanto col 4-3-3 Donnarumma non gioca meglio monetizzare e sostituirlo con un giocatore un pò più di movimento verso le fasce che verso il centro

  2. Qualcuno ricordi al Sig. Giuffredi che lui ed il suo assistito hanno firmato fino al 2018 quindi se si può parlare o meno sta alla società dirlo e non di certo a lui quindi si stia zitto invece di destabilizzare l’ambiente e il ragazzo che si guadagni il rinnovo sul campo, grazie.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.