Lungomare di Salerno invaso dai venditori ambulanti abusivi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
14
Stampa
Torna prepotentemente d’attualità il fenomeno dell’abusivismo commerciale sul Lungomare di Salerno.

Questa mattina il tratto di passeggiata che costeggia la costa era affollato di gente ma ogni cinque metri c’era un ambulante abusivo che esponeva la propria mercanzia. Giocattoli, cd, dvd, borse, accessori e chincaglieria varia. Un fenomeno che dilaga al punto da infastidire tanti lettori del nostro sito che ci hanno segnalato la presenza di questi ambulanti.

Si ripresenta dunque il problema del Lungomare Trieste occupato dai venditori abusivi ed illegali che propongono prodotti contraffatti e senza alcun controllo andando a penalizzare e non poco il commercio legale. I commercianti del centro storico chiedano che le forze dell’ordine aumentino i controlli nelle zone più frequentate dove si concentrano gli abusivi attratti dalla prospettiva di facili guadagni anche in vista dell’enorme afflusso di visitatori per i fine settimana. Abusivi che non solo danneggiano i commercianti regolari ed un intero comparto già in crisi perenne ma offrono una immagine di scarso decorso all’intera città.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

14 COMMENTI

  1. Se li andiamo a prendere a casa loro con le nostre navi è normale che qui si inventano qualsiasi cosa per sbarcare il lunario e raccimolare qualcosa di soldi

  2. Buona domenica….e benritrovati. Un saluto alla Redazione. Se non ricordo male erano anni che facevo notare questa situazione, situazione che secondo me non si ha voglia e non si vuole risolvere. Nulla contro queste persone, o il colore della loro pelle o la loro provenienza, il principio vale anche per le persone di nazionalita’ italiana…ma se un’azione e’ illegale, controlegge, va contrastata con tutti i mezzi e a qualsiasi prezzo. Il lungomare puo’ tornare ad essere un luogo di passeggio e svago per tutti/e, residenti e non, e se occupare illegalmente un suolo pubblico e vendere merce abusivamente e’ un reato, va punito con tutti i mezzi a disposizione…..basta volerlo 🙂 Cordialita’.

  3. X Giovanni Formisano
    Giuste le critiche al menefreghismo delle autorità.
    Ma se tutti smettessero di acquistare roba ritenuta a prezzo conveniente, ma contraffatta e di dubbia provenienza, il fenomeno automaticamente sparirebbe.

  4. ben venga il nuovo presidente americano con la sua politica nazionalista comprare americano, mangiare americano, usare americano , oppure dazzi altissimi.

  5. I vigili urbani, sono giustamente impegnati ad elevare contravvenzioni a commercianti e normali cittadini in divieto di sosta dove l’importo del verbale verrà saldato senza problemi.

  6. Poi se un bar o un ristorante sfora di mezzo metro lo spazio esterno che occupa,scattano le sanzioni.Le regole in democrazia devono essere uguali per tutti.

  7. Da che ho memoria ci sono sempre stati ambulanti sia sul corso che sulla lungomare, ora tutto d’un tratto rovinano l’economia? Ma voi negli ultimi 30 anni dove avevate la testa, sotto la sabbia della spiaggia della baia?

  8. Visto che a questa gente non gli puoi fare nulla, sono intoccabili, cominciate a fare multe salatissime a quelli che acquistano: niente scontrino? allora uccelli senza zucchero.

  9. stato di polizia …ordine rigore rispetto della legge e certezza della pena…poi ne riparliamo !

  10. Multe a chi acquista va bene! Ma volontà a mettere ordine, perché è quella che manca.Basterebbe fermarli da dove provengono, prima che “aprino” i loro “negozi” sulla strada pubblica. Basrerebbe la volontà di farlo senza ipocrisie e falsi buonismi da PiDioti!

  11. IERI SOLITO DIVERBIO TRA UN NERO ALL’ANGOLO E UNRAGAZO CHE NON RIUSCIVA A PASSSARE CON UN PACCOIN MANO…ILNERO VA IN ESCANDESCENZA DICENDO VAI A LAVORARE…E PER GIUNTA GLI DICE PURE TROVAMELO TU ILLAVORO!! MEDITATE GENTE!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.