Muore a 92 anni storico fondatore marchio di pomodori Graziella

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
È morto all’età di 92 anni Pasquale Saviano, fondatore dell’azienda conserviera Graziella, a San Valentino Torio (Salerno). Il suo nome è associato indissolubilmente a quello della sua azienda che vanta una solida storia decennale. Nel 1946, infatti, Pasquale Saviano, fornitore di pomodori di numerose aziende campane, decide di aprire un suo stabilimento per occuparsi dell’intero processo di trasformazione e distribuzione. Nel 1950 nasce così Graziella; “Graziella – si legge sul portale ufficiale dello stabilimento – non è solo un marchio che identifica un prodotto; è un atto di amore verso la madre di Pasquale, è un romantico riferimento a un personaggio femminile di Procida che non riuscì a coronare il suo sogno d’amore con un conte”.




“Pasquale Saviano – spiega il sindaco di San Valentino Torio, Michele Strianese – è stato un grande uomo, oltre che un grande industriale; una figura storica dell’industria conserviera nel nostro territorio. La sua azienda ha riscosso tanti importanti riconoscimenti anche a livello internazionale, oltre ad avere dato occupazione non solo ai suoi concittadini ma anche a tante persone nei comuni limitrofi e non solo”. Secondo Giovanni De Angelis, direttore generale ANICAV (Associazione Nazionale Industriali Conserve Alimentari Vegetali): “Con la scomparsa di Pasquale Saviano il settore conserviero perde uno dei protagonisti di un comparto, quello del pomodoro, che rappresenta l’ossatura dell’economia salernitana e campana.

Una esperienze che si unisce alle tante storie di operatori della filiera del pomodoro dell’Agro Sarnese Nocerino che, tra la fine degli anni Cinquanta e l’inizio degli anni Sessanta del secolo scorso, con lungimiranza ed intuito, scommettono nell’industria di trasformazione del pomodoro. Graziella, un brand che negli anni, grazie alla perseveranza, al duro lavoro e al saper fare di Saviano, è riuscito a conquistare importanti mercati e che, oggi che il testimone è passato nelle mani del figlio Marcello, continua a crescere mantenendo una forte leadership soprattutto nella città di Roma”. I funerali di Saviano si terranno mercoledì alle ore 16.30 nella chiesa di San Francesco, a San Valentino Torio.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.