Mega offerta del Benevento per Coda e Improta, il punto del mercato al 28 gennaio

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Milioni di euro offerti dal Benevento per Coda e Improta. Tentazione sannita per Claudio Lotito che valuta la proposta delle ‘streghe’. A darne notizia il quotidiano La Città oggi in edicola. Una indiscrezione che sconvolge il mercato granata alla vigilia della sfida con il Verone e con il rush finale sulla campagna trasferimenti. Capitolo difesa. Schiavi potrebbe restare a Salerno. La rescissione è una strada possibile ma non è detto che si faccia se non c’è la volontà di entrambi come non c’è stata volontà di Trapani ed Ascoli nel dare seguito ai sondaggi per il centrale difensivo virando su altri obiettivi. Sfumato Blanchard che va a Brescia e non più a Benevento e con Di Cesare blindato a Bari resta sul taccuino  il nome di Alberto Masi della Ternana. Gli umbri spingono per uno scambio con Zito ma l’esterno non sembra disposto a trasferirsi altrove.

Nel ruolo di vice Vitale resta in piedi la trattativa con la Virtus Entella con Simone Sini. Ronaldo potrebbe restare a Salerno anche percà per Crimi ci vogliono molti soldi.  Più facile arrivare a Luca Nizzetto, di proprietà del Trapani. In granata anche un giovane classe 95 Alessandro Capello, attaccante che si è ben comportato in in Lega Pro con le 7 reti realizzate con la maglia dell’Olbia.

Lunedì la Salernitana dovrebbe ufficializzarel’ingaggio di MattiaSprocati (’93) della Pro Vercelli. L’esterno offensivo, che può giocare anche da prima punta, firmerà un biennale con opzione per il terzo anno a circa100mila euro (più bonuse premi ad obiettivo. Perfezionato ieri il trasferimento a titolo definitivo di LucaLiverani alla Paganese in Lega Pro.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Speriamo che questa notizia sia una bufala,vendere coda adesso sarebbe un suicidio per la squadra.La società ammetterebbe di non puntare ad un bel niente altro che i tanto decantati play off,poi a 2 giorni dalla fine del mercato con chi verrebbe rimpiazzato?Con una società così solida abbiamo difficoltà a prendere dei giocatori modesti ma ci rendiamo conto,ad oggi mancano almeno 3 calciatori e tutti quelli a cui punta la società corrono verso altri lidi?poi i soldi della eventuale cessione di coda verrebbero reinvestiti?io non penso propio.

  2. Vai Lotito vendi, it’s your time. Comunque sono bufale messe in essere dai procuratori per far alzare gli ingaggi ai propri assistiti

  3. Almeno Vigorito ha gli attributi per fare proposte,noi vogliamo giocatori a costo zero e poi fare ingaggi tipo Schiavi,poi i tifosi non si devono lamentare dice il DS,io credo che se torneremo a lottare per i play out appena finisce l’ultima partita se ne deve andare di notte,siamo stanchi…….

  4. Il problema non è vendere coda,ma spacciare questa come squadra competitiva .Attualnente occupiamo il posto che questa squadra merita.Siamo da12 posto.

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.