Mercato, Fabiani a La Città: «I nostri pezzi pregiati sono tutti rimasti»

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
23
Stampa
In una intervista pubblicata questa mattina sul quotidiano La Città il direttore sportivo della Salernitana Angelo Fabiani respinge al mittente le critiche sulla campagna di trasferimenti di gennaio.  «Non siamo soddisfatti né delusi – dice Fabiani a La Città – avevo promesso che non avrei smantellato la squadra e non l’ho fatto. Si badi bene, non era scontato che accadesse: la società ha risposto picche alle lusinghe di tanti club per molti nostri giocatori». Su qualche vuoto in organico aggiunge:  «Non manca l’alternativa a Vitale, perché c’è un discorso in essere con Bittante che può giocare anche sulla fascia sinistra come Luiz Felipe. Bittante è un nuovo giocatore, un aiuto in più come Minala. Toccherà all’allenatore trovare loro una collocazione, se lo riterrà opportuno. Abbiamo ceduto Caccavallo ed è arrivato Sprocati».

Infine su Crimi:  «C’era un discorso aperto con i procuratori ma il Carpi ha snocciolato numeri che non rientravano nei nostri parametri e non se n’è fatto più nulla – risponde il ds – Abbiamo una squadra di categoria e non riteniamo di esserci indeboliti. Non è vero che il difensore non è arrivato perché era bloccato da Schiavi, non è stata questa la nostra valutazione. Lista degli over ferma a 17?  Forse la completiamo col portiere. Forse..».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

23 COMMENTI

  1. e offensivo x una citta’ interra sentire le dichiarazione di questo ******…ma il difensore e il centrocampista dv sn?e sabato cn ronaldosqualificato e odjer che nn si sa quando torna chi gioca a centrocampo ?giochi tu Fabiani?…**** via da SALERNO!

  2. Salerno non è inferiore a Udine e la Salernitana, come bacino d’utenza, è molto superiore alla Udinese. I Pozzo si arricchiscono con la squadra in serie A da anni e i tifosi udinesi si divertono gaurdando le partite di quel campionato. Lotito & co. lo sanno bene….evidentemente non vogliono fare il salto perchè rischiano la proprietà. Allora, facciamo una bella cosa….non parliamone più fin quando non si risolve il conflitto di proprietà e mettiamoci tranquilli. Non costringiamo la dirigenza a farci prendere per i fondelli e smettiamola di protestare come se non avessimo l’intelligenza di capire. Altrimenti….che rottura di coglioni

  3. Nulla di nuovo, chi sperava che Fabiani comprasse un difensore per rimediare ai tanti gol subiti dalla difesa è servito. Niente, speriamo che ci salviamo anche quest’anno. Poi per favore chiedo a LoTito di salutare questo direttore sportivo, almeno il prossimo anno potremo partire senza handicap allenatore.

  4. fabiá e fatt nata iacuvell….possibile che non hai trovato nessun calciatore a cui fare un contratto su cui poter mangiare???Caro Angioletto stai perdendo colpi…i cos nun vann bon!!Grandissimo operatore di mercato, 4 operazioni tutti prestiti, io mi chiedo solo una cosa: ma quann sfaccimm te ne vai ****

  5. Dunque… sorrido alle parole del DS… ma semplicemente perchè davvero non sa più cosa inventarsi. Io sono certo che miglior ds, con un (vostro) presidente come il mentore latino non avremmo potuto avere. In pratica, il buon Fabiani, per quanto mi riguarda, sta da anni cercando di far la spesa senza euro in tasca… e da questo punto di vista, posso tranquillamente dargli atto di riuscire, nonostante tutto, a fare un ottimo lavoro (ricorderei a TUTTI lor signori, dai comuni mortali agli pseudo santoni del calcio, il giudizio espresso ad inizio campionato sulla rosa attuale…). Certo, all’affermazione rilasciata di cui sopra, risponderei con un sereno: caro direttore, guardi che i suoi pezzi pregiati han fatto peggio dell’anno scorso…(praticamente stanno rasentando il rischio retrocessione). Ma in realtà, l’unica mia consolazione è il constatare che finalmente le pecore cominciano a destarsi…e capiscono che è giunto il momento di DISERTARE, per dimostrare al mentore latino che ancora qualcuno chiama presidente, che qui non siamo imbecilli, che qui abbiamo ancora una dignità da salvaguardare, e che siamo disposti a tornare tra i dilettanti piuttosto che ad assistere ad un campionato fasullo, dove NON CI E’ CONCESSO DI SPERARE DI POTER VINCERE!

  6. Io voglio dire che se ci sono calciatori che percepiscono lauti stipendi e non vogliono andarsene non è colpa certo dei tifosi ma di chi opera ed acquista . Se ogni 10 acquisti ne azzeccati 1/2 è inutile che vi pavoneggiate, perché non parlano dei purpi che nessuno vuole e che dobbiamo tenerci parla solo che ha rifiutato x tizio e xcaio e che la nostra è una buona squadra. Il suo lavoro è acquistare giocatori buoni e funzionali al progetto. . Ma qui non c è programmazione si azzecca ogni tanto qualche acquisto perché suggerito dagli amici procuratori che gli propongono l’affare però poi veniamo ricattati per appiopparci pure le mezze seghe e farci sopra 1bel babba. Perché dobbiamo avere Ronaldo a 500.000 euro netti all anno di stipendio. Perché a Rosina abbiamo fatto un contratto da 1 milione di euro in 3 anni ad un calciatorw ormai a fine carrieRa. Perché abbiamo aspettato tanto per un portiere. Costretti per fare il piacere al Catania e un piacere a qualche amico a Roma parente al calciatore e noi a diaperarci ogni domenica xché giocavamo senza portiere perché non ci siamo tenuti empereu venduto x l’importo dello stipendio di schiavi lordo a sto punto Res identità con schiavi e ti tenevi al brasiliano. Perché l anno scorso un estate intera x l acquisto di lodi ed ora che voleva andarsene da Udine non l abbiamo cacato perché le altre squadre in 10 giorni hanno rivoluzionato la rosa e noi invece mai che acquistiamo direttamente da una squadra un calciatore sempre a lavorare nel torbido.non date la colpa a lotito.perché tare alla Lazio non fa come Fabiani e lui il problema della salernitana perché non sa programmare. Perché quando avrà venduto coda e donarumma ed avrà fatto plusvalenza l anni successivo mi spiegate cosa facciamo. Non abbiamo giovani in prospettiva l anno prossimo siamo senza portiere(ci manderanno guerrieri dalla Lazio volete scommetere)…. basta ora mi devo fermare ho il fegato gonfio

  7. Mentre squadre come Frosinone, Crotone, Carpi, ecc ecc vanno in serie A,vincendo i campionati senza passare nemeno dai play off, noi lottiamo per mantenere la categoria, non solo non acquistiamo chi è necessario, ma addirittura ci si vanta di non avere ceduto i pezzi forti, e ci voleva pure che vedevano qualcuno.

  8. …SIAMO SICURI CHE CON QUESTA ROSA LA SALVEZZA TRANQUILLA TANTO PAVENTATA SIA ALLA NOSTRA PORTATA….HO SERI DUBBI, LE LACUNE SONO RIMASTE A CENTROCAMPO E IN DIFESA E I RINCALZI NON SONO TUTTI ALL’ALTEZZA….GIA’ SABATO SI PROSPETTANO DIFFICOLTA’ ED EMERGENZA A CENTROCAMPO…AH DIMENTICAVO ABBIAMO SEMPRE IL “RACCOMANDATO” GRILLO CHE PUO’ COPRIRE IL 18 OVER!!!!…..STIAMO A POSTO ALLORA…..VERGOGNA.

  9. NON SI COMPRA PER NON RISCHIARE DI ANDARE IN A. NON SI VENDONO I PEZZI “PREGIATI” PER NON FINIRE IL LEGA PRO. MA CHE VENIAMO A FARE ALLO STADIO CARO LOTIRCHIO ? HA DIMENTICAVO………HA PORTARE I SOLDI

  10. I pezzi pregiati sono rimasti…tu quando te ne vai? Ma sti grandi ultrà che pensano ad abbandonare la curva solo al ritorno dei play out (a salvezza acquisita e per farsi notare meglio), quando organizzano una protesta seria verso questo personaggio e chi lo paga?!

  11. io voglio dire solo due paroline: FABIANI VATTENE!!!!!!!!!!!

    lo capirà prima o poi che a Salerno nessuno ce lo vuole?

  12. POCHE GIORNATE FA’IN CURVA E’ STATO ESPOSTO UNO STRISCIONE DOVE SI INVITAVA LA SOCIETA’ A FARE UNO SFORZO ECONOMICO PER RINFORZARE LA SQUADRA……STRISCIONE CONTESTATO DALLO STESSO LOTIRCHIO CON LA SUA SOLITA PAPPARDELLA !ORA CHE NULLA è STATO FATTO CHE SI FA?SI TORNA IN CURVA A CANTARE COME SE NULLA FOSSE?????
    MA LE PALLE DI DISERTARE LE ABBIAMO O NO?????

  13. Parlate e vi comportate da Padroni in barba ad una tifoseria come quella Salernitana che meriterebbe molto più considerazione. Bisognerebbe ragionare più con la testa che col cuore e non venire più allo stadio,purtroppo noi siamo innamorati della nostra squadra e voi ve ne approfittate.

  14. Mio caro FERRO, ancora dici che a Salerno nn siamo imbecilli ? In ogni gara casalinga nn facciamo meno di 10.000.pecoroni e tu ancora dici che nn siamo imbecilli? Ma dove vivi? Fino a quando le CAPRE Salernitana andranno numerose allo stadio, ci prenderanno sempre x il culo e ci rideranno anche alle nostre spalle .SVEGLIAAAAAAA

  15. Con lotirchio si vivacchiera’ in B con campionati anonimi.
    Siamo tra i sospesi.
    Lotito sta spegnendo la ns cosa piu’ bella …….., la passione per la Salernitana.!!!!!!!
    Manica di affaristi.

  16. Cornuti si, mazziati no! Come ti permetti di continuare a prenderci per i fondelli, non ti basta quello che hai già combinato. E che aspettiamo a contestarlo.

  17. Come si fa a dare torto a tutte queste opinioni? Eppure c’è ancora chi detesta cordialmente Aliberti. Ma se è stato l’unico a farci vibrare il cuore granata!!!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – [email protected] Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.