Bollini: ”Vittoria caratteriale, mi godo questo successo. Peccato sciupare tanto”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
5
Stampa
Contento in sala stampa dopo la vittoria al Menti di Vicenza il mister granata Alberto Bollini: “Vittoria di carattere, del gruppo, costruita con determinazione contro una squadra che in casa è temibilissima e ne sanno qualcosa Cittadella, Benevento e Spal. – dice Bollini. Dopo un buon primo tempo ho detto ai ragazzi di non abbassarsi e nella ripresa abbiamo concluso più noi che il Vicenza in porta come dice il tabellino. Spirito di gruppo la mossa vincente”.




“Questa è la mia nona partita di cui in otto volte siamo partiti a quattro dietro. Dobbiamo essere duttili e determinati in fase di non possesso sempre e non solo oggi. Nella ripresa sia Minala che Busellato erano stanchi ma la disposizione tattica ha fatto si di non andare in sofferenza e la sostituzione di Ronaldo è avvenuta perché il brasiliano era ammonto e non mi fidavo e cosi mi sono slittati gli altri cambi programmati.

Contento che siamo andati in gol con un interprete diverso da quelli soliti, perché una grande squadra deve arrivare al tiro da fuori anche con i centrocampisti. In settimana abbiamo preparato bene questa partita su un campo e contro un avversario non secondo a nessuno con un allenatore valido e grintoso. Unico rammarico non aver chiuso prima la partita ma mi godo questa vittoria.”  

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

5 COMMENTI

  1. Si vede chiaramente che senza l’impiego di Donnarumma anche il rendimento di Coda ne soffre! E’ un vero delitto non farlo giocare.

  2. Buoni i 3 punti era una partita da vincere,cmq rimane il fatto che in attacco a prescindere dai moduli coda e donnarumma devono giocare insieme altrimenti coda si sacrifica troppo in avanti e non riesce a fare gol.C’era anche un rigore netto per la salernitana per fallo su vitale,da rivedere qualche sostituzione .

  3. Donnarumma non può giocare perché questa squadra per avere un certo equilibrio deve avere tutti giocatori che corrono e coprono il campo. Se gli arriva un pallone e riesce a spizzicarlo bene altrimenti è uno che si guarda a partita. A Rosina non rinuncerei mai perché è uno che comunque si va a prendere il pallone e mette scompiglio nella metà campo avversaria ,poi bravi tutti a centrocampo e con un grande Bernardini in difesa. Vitale lo farei allenare di nuovo con sannino, se lo sarebbe mangiato dopo quei due gol sprecati e quel tiro cross inutile. Forza Salernitana

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.