Salernitana: Lotito smorza i toni, “Grazie ai tifosi per il sostegno”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
8
Stampa
Dopo il botta e risposta tra Lotito ed i tifosi della Curva Sud arriva la chiosa finale sulle polemiche di questi giorni. La pietra sopra ce la mette lo stesso Presidente che, intervenuto nel corso della trasmissione di Telecolore “Tifosissimi” stempera gli animi facendo un passo indietro rispetto alle prime dichiarazioni che hanno fatto imbufalire gran parte dei supporters granata tanto da farli replicare duramente con un manifesto-comunicato. Lotito ha manifestato il suo riconoscimento per la piazza di Salerno:

I tifosi devono sostenere la squadra. Se la squadra non si impegna è giusto criticarla, ma se si impegna e non ottiene risultati non è colpa sua. Le partite si possono vincere e perdere, e quella di sabato ha lasciato l’amaro in bocca a tutti perché avremmo meritato la vittoria ma non ci siamo riusciti. Non ammetto che venga fischiata la squadra quando si impegna. Io ho sempre ringraziato i tifosi che sono sempre presenti allo stadio e a quelli che vanno sempre in trasferta, gli devo rendere atto. Ma quelli che criticano sempre e non si presentano nemmeno allo stadio mi danno fastidio”.




Cambiano anche i toni della risposta quando si torna a parlare delle ambizioni future della Salernitana: La Serie A? L’appetito vien mangiando, ma bisogna restare con i piedi per terra, bisogna fare le cose con intelligenza e in modo duraturo. Quando sono arrivato non c’era nemmeno un pallone e non lo dico per rinfacciare qualcosa ma non bisogna dimenticare i sacrifici che ha fatto la società per dare una stabilità finanziaria al Club. Per andare in Serie A c’è bisogno di un clima favorevole nell’ambiente, non soltanto gli acquisti. Che io voglia impedire alla Salernitana di andare in Serie A è solo una leggenda metropolitana inventata da alcuni giornalisti. Tutti vogliono il massimo, ma per far sì che tutto vada per il meglio c’è bisogno di tempo”.

Inevitabile il ritorno sull’argomento che ha innescato la polemica, quelle dichiarazioni considerate offensive dalla tifoseria, sulla storia della Salernitana: “Ha una storia importante, ma in 97 anni non ha vinto trofei. Ha militato prevalentemente in Serie C, quindi si dovrebbe apprezzare il nostro sforzo di mantenerla prevalentemente in Serie B. Non ho nulla contro i tifosi, anzi ringrazio la Curva a cui non si può dire niente, è sempre presente”.

I sogni dei tifosi? “Dobbiamo creare le condizioni per trasformare le aspirazioni delle persone in realtà. Io vorrei rimanere a vita qui e dare la certezza di un futuro a questa società”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

8 COMMENTI

  1. Non mettiamo in discussione la società… siamo onesti… il discorso non fa una grinza…
    La serie A non si improvvisa (vedi la fine di Crotone e Pescara come anche Carpi e Frosinone dello scorso anno)…
    lasciamo lavorare la società in tranquillità.. il problema è che molto che contestano “questa serie B” magari sono cresciuti negli anni 90…
    niente sanno del quasi trentennio di campi polverosi della C…
    Vedete grandi città come Taranto, Lecce, Messina, Venezia,… alcune con anni di militanaza in massima serie dove sono adesso… anzi da qualche anno…

  2. si è come cn Fabiani …cn un settore giovanile tra i più scarsi e clientelari in Italia…cn giocatori trentenni a fine carriera e cn ingaggi da serie a vedi schiavi e Rosina e zuzzimma varia …Lotito seguì la tua Lazio e lavati dalle ….tanto l anno prox sarà uguale a questo e l anno dopo uguale così finché resterai a Salerno…ti crede solo la NG e quello cm a loro…iatveeeeeennnnn

  3. ….quindi si dovrebbe apprezzare il nostro sforzo di mantenerla prevalentemente in Serie B…..
    Grazie Mentore. Grazie finalmente per aver risposto alla mia (e di tanti altri) domanda. Io me ne resterò prevalentemente a casa a giocare a Monopoli con le mie bimbe con la fanciullesca speranza di poterle battere. Impegnandomi s’intende.

  4. Sono sempre più sicuro che Lotito sostiene (economicamente) qualche capo ultras , in modo da tenere i caproni sotto controllo.

  5. Lotito non può fare nulla più per tenere buoni quei tifosucoli da tastiera, che invece di venire allo stadio, anche a criticare, preferiscono farlo al calduccio dalle loro tastiere.
    IL discorso del Presidente non fa una grinza, così come quello di Mezzaroma, infatti ci sono cose più importanti di una partita di calcio, non si può criticare sempre, e sempre da dietro una tastiera.
    Io quando le cose non vanno bene critico, non mi piaceva Sannino, il suo modulo di gioco, preferivo restasse Menichini, non mi piace la campagna aquisti di gennaio….ma lo faccio guardando la partita dai gradoni, al freddo e con il sole, non con le chiappe sul divano.

  6. X east…invece secondo te chi cinese dovrebbe comprarla? Poi visto che critichi sempre la NG e i gruppi in curva tu cosa proponi? Ah già! fare come il gruppetto nei distinti dove tu risiedi, lanciare petardi e fumogeni sui guardalinee per far squalificare il campo così dopo ti senti un vero ultrá quando ritorni a casa…ah dimenticavo no alla tessera così in trasferta si può rubare sugli autogrill e farsi due risate e vantarsi sul fatto commesso…tu si che sei un vero ultrà

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.