Pallanuoto Serie A2: La Campolongo Hospital Rn Salerno vince e convince a Bari

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Fondamentale blitz esterno per la Campolongo Hospital RN Salerno in terra pugliese. Allo stadio del Nuoto di Bari la squadra giallorossa, al termine di una partita ottimamente giocata, batte la diretta inseguitrice Waterpolo Bari per 13-8 e si conferma nelle posizioni che contano della classifica. Un successo netto, nel punteggio e nel gioco. I ragazzi di mister Citro sono stati avanti nel punteggio dall’inizio alla fine. Decisivo un terzo periodo travolgente da parte della Rari, con un parziale di 2-5.

LA CRONACA. Pronti via la Campolongo Hospital prova già l’allungo con i gol di Luca Pasca e Marko Maras. In chiusura di periodo è l’ex De Bellis a riportare la Waterpolo a contatto. Nel secondo quarto Gennaro Parrilli in superiorità segna il gol dell’1-3; al capitano risponde il barese Gregorio. Prima dell’intervallo lungo ci pensa un ispiratissimo Massimiliano Migliacco a fissare il punteggio sul 2-4. Come detto la terza frazione è un monologo giallorosso. Ben 5 le reti dei salernitani, tre portano ancora la firma di Migliaccio, due del croato Maras. Per Bari rispondono Provenzale e Sassanelli. Col vantaggio accumulato nei minuti precedenti, nell’ultima frazione la Rari si limita a gestire il risultato, ai gol di Nosovic, Gregorio (doppietta) e De Bellis rispondono Migliaccio (uomo del match con un pokerissimo di gol), Parrilli, Maras e Saviano.

Queste il pensiero di mister Citro, soddisfatto con la prestazione dei ragazzi: ”Abbiamo giocato da squadra  vera, senza fare errori e mettendo in pratica quello che avevamo preparato in settimana. Siamo stati bravi e freddi in fase conclusiva. Bisogna continuare su questa strada cercando di crescere con il lavoro quotidiano. Sono pienamente soddisfatto della prestazione”.

Con la vittoria odierna la Campolongo Hospital RN Salerno può guardare al futuro con rinnovato ottimismo. Futuro prossimo che tra sette giorni riserva la stracittadina di Salerno con il derby tra Rari e Arechi (Piscina Vitale ore 18:00)

 

WATERPOLO BARI-CAMPOLONGO HOSPITAL RN SALERNO 8-13

WATERPOLO BARI: Tramacera, Gregorio 3, Sassanelli 1, Scamarcio, Provenzale 1, Nosovic 1, Padolecchia, Santamato, Di Pasquale, Palmisano, De Bellis 2, Patti, Orsi. All. Risola

CAMPOLONGO HOSPITAL RN SALERNO: Noviello, Fortunato, Maras 4, Migliaccio 5 (1 rig.), Pasca Di Magliano 1, Pica, De Luce, D’angelo, Gallozzi, Parrilli 2, Saviano 1, Ingrosso, Scotti Galletta. All. Citro

Arbitri: Castagnola e Lombardo

Parziali 1-2, 1-2, 2-5, 4-4

Superiorità numeriche: Waterpolo Bari 6/11, Campolongo Hospital RN Salerno 4/6 + 1 rig. Uscito per limite di falli Palmisano (W) nel terzo tempo. Spettatori 200 circa

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.