Busellato, la Salernitana scopre il leader mandato da Breda

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Massimiliano Busellato segna e la Salernitana espugna Vicenza. Una bella soddisfazione per un vicentino di Bassano del Grappa, che si toglie lo sfizio di siglare una rete di pregevole fattura (agevolato da un atteggiamento troppo “soft” dei suoi marcatori), sotto gli occhi dei tanti amici e parenti giunti al Menti per fare il tifo per lui.

La Salernitana vince per la seconda volta nella sua storia in terra veneta grazie al centro del giovane centrocampista veneto, che non ha mai avuto la possibilità di indossare la maglia biancorossa. Dopo aver mosso i primi passi nell’Eurocalcio Cassola, infatti, Busellato fu costretto a “traslocare” al Cittadella, che intravide le sue potenzialità, a differenza del Vicenza. Fatto sta che in carriera, spesso il centrocampista veneto ha affrontato (4 volte anche a livello giovanile) e battuto il Vicenza: 1-4 per i granata del Veneto a febbraio 2012 (con Busellato in panchina), 1-2 il 6 aprile del 2013 (con Busellato stavolta in campo) e 3-5 dopo i calci di rigore nell’ultima amichevole disputata in estate prima di trasferirsi a Salerno. Insomma, una vera e propria bestia nera per il Vicenza.

La Salernitana si gode la crescita di questo ragazzo classe ’93, che ha fatto parte delle nazionali giovanili e che però non è ancora riuscito a fare il salto di qualità (soprattutto in termini di continuità di rendimento). Punto fermo della squadra di Bollini, Busellato che spera di rimanere ai granata campani anche l’anno prossimo, è già al secondo centro stagionale (dopo quello rivelatosi inutile ai fini del risultato finale nel derby di Avellino) e spera anche di battere il suo record di marcature in un campionato (3), per ribadire che non sa solo mordere le caviglie degli avversari (la specialità della casa), ma anche dare una mano negli ultimi 20-25 metri.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. Un leone in mezzo al campo…ogni partita .sempre con il sangue agli occhi!! 11 busellato ed eravamo primi in classifica!!

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.