Multe ai furbetti dei rifiuti, in via Marchiafava micro discarica

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
2
Stampa
Ancora una micro discarica nella zona orientale di Salerno. In via Marchiafava questa mattina è spuntata l’ennesima area di raccolta illegale di rifiuti. A tal proposito sta per scattare un giro di vite da parte dell’Amministrazione Comunale che prevede multe pesantissime per gli incivili e per chi abbandona la spazzatura in strada senza rispettare le regole della differenziata.

Dalla lotta ai rifiuti selvaggi sversati in strada il Comune intasca circa 60mila euro come scrive Il Mattino – . Cifre destinate a salire. Negli ultimi periodi saliti anche i saldi delle  multe: chi si becca la sanzione per abbandono del sacchetto in strada si affretta più del passato a pagare quanto dovuto dopo il blitz dei vigili.

Evidentemente la paura di vedersi punire anche con una denuncia, il timore di provvedimenti sanzionatori più severi oppure il semplice riconoscimento della violazione ambientale commessa, inducono da qualche tempo i cittadini a non far perdere tempo dopo la sanzione ricevuta. Insomma la violazione della differenziata costa per i residenti e frutta un tesoretto per l’amministrazione. D’altronde la mano pesante serve a fronte di una recrudescenza dei casi di abbandono incontrollato di rifiuti e ingombranti nei pressi di campane del vetro e in punti isolati di Mariconda, Fratte e Pastena

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

2 COMMENTI

  1. … persa in partenza anche con sanzioni e prigione.

    Ci vuole il tritamani o il tritacervelli non il tritovagliatore e forse neanche basta, meglio la fucilazione alle spalle immediata sul posto con relativa pubblicazione diffusa su feisbbbukkk.

  2. Se non si mettono le telecamere per ogni via e angolo della città queste multe non saranno mai pagate, volete sapere perchè non le pagheranno? Chi ha subito la multa potrà benissimo giustificarsi dicendo “qualcuno, qualche rom o vagabondo, ha rubato la spazzatura e poi l’ha abbandonata in un’altra zona” vedete come è facile non pagare le multe? se invece alla persona che è stata multata gli fai vedere il video che stato proprio lui di persona a buttare la busta o il materasso li sarà costretto a pagare la multa…..pensate quanti Bar e Pizzerie di Salerno subirebbero le multe, secondo voi chi è che lascia i bustoni piene di bottiglie di vetro vicino alle campane? giustamente il “titolare del bar” manda uno dei suoi “poveri ragazzi” a buttare il sacchetto li vicino, se fanno la multa al bar il gestore dirà pure che non è stato lui, ma un suo dipendente che magari già prende 600 euro di stipendio e non fargli la multa al povero ragazzo di 500 euro si preferisce non fare proprio la multa…….jamm annanz accussì

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.