Abbattimento canile Green Park: le precisazioni dell’amministrazione

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa

Il canile abusivo di Torre del Greco che ospita circa cinquecento cani,  sarà abbattuto. Alcuni di questi, vengono da città della provincia di Salerno, tra cui Battipaglia.

Lo fa sapere Paolo Bernini, deputato del Movimento Cinque Stelle, che ha seguito a lungo la vicenda:  “Lo scorso novembre, a seguito di numerose richieste di aiuto da parte dei volontari che lamentavano l’impossibilità di far adottare i cani, mi sono recato con Alfredo Riccio , insieme all’Avv. Paola Contursi e Stefania Greco (Pres. Leidaa-sezione di Battipaglia) nel canile “Green Park” di Torre del Greco – scrive Bernini su Facebook – Accompagnati ed autorizzati dai carabinieri della locale caserma siamo entrati nella struttura, in orario di apertura al pubblico, riscontrando una serie di palesi violazioni.

Per di più, tutti i volontari che da anni segnalavano il presunto malfunzionamento della struttura, sono stati denunciati subito dopo l’ispezione e ció sembrerebbe quasi un atto ritorsivo nei loro confronti. In seguito alle mie istanze, il canile è stato dapprima sequestrato, ed oggi, con ordinanza comunale è stato disposto “l’abbattimento e il ripristino dei luoghi”, in quanto la struttura, costruita nel Parco Nazionale del Vesuvio è del tutto abusiva. È assurdo quindi che questa struttura abbia vinto per anni gare d’appalto e sia stata finanziata con soldi pubblici. Mi domando come sia possibile che fino al mio sopralluogo e alle mie denunce nessuno si fosse mai accorto di tutto ció? In queste ore sto provvedendo a diffidare legalmente i sindaci dei comuni convenzionati affinché i 500 cani ivi detenuti siano ricollocati immediatamente presso strutture idonee, e solleciteró controlli stringenti al fine di tutelare gli animali.

LA PRECISAZIONE DEL COMUNE. Le precisazioni dell’amministrazione comunale Francese in merito all’abbattimento, ordinato dal Comune di Torre del Greco, del canile “Green Park” che ospita oltre 500 cani della provincia di Salerno tra cui 105 del Comune di Battipaglia.

«L’affidamento dei 105 cani di Battipaglia alla Green Park è avvenuto a seguito di una regolare gara di appalto, gestita dalla Stazione Unica Appaltante del Provveditorato, che ha controllato anche la sussistenza dei requisiti di ammissione e di partecipazione, nonché della loro permanenza in capo all’aggiudicatario. I sopralluoghi effettuati dal Comune di Battipaglia, di concerto con il Responsabile Veterinario dell’Asl Salerno e di quello competente per la zona, e della Polizia Municipale, hanno fornito riscontri confortanti in ordine al benessere animale.

L’abusività delle strutture è stata contestata al canile all’esito di un iter procedimentale complesso ed attento. Il Comune di Battipaglia, che ha in corso una gara per l’affidamento dei cani, allo stato, non è stato destinatario di alcuna informativa o diffida, è impegnato ad individuare soluzioni alternative al fine della loro collocazione. Attivo sul sito istituzionale del Comune vi è il collegamento alla sezione “Adotta un cucciolo”».

COMUNICATO UFFICIALE COMUNE BATTIPAGLIA

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.