Castellabate: festeggiamenti in onore del Santo Patrono Costabile

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il comune di Castellabate dà il via ai Festeggiamenti in onore di San Costabile Gentilcore, fondatore e patrono di Castellabate, fornendo, come di consueto, il patrocinio alle celebrazioni. La festa patronale, che ricorre il giorno 17 febbraio, sarà costellata da una serie di attività organizzate dal sacerdote della Comunità Parrocchiale di Castellabate Don Roberto Giuda in collaborazione con il Comitato Festeggiamenti San Costabile. Le celebrazioni saranno scandite dalle giornate dedicate agli ammalati, ai fidanzati, alle associazioni, alle famiglie, allo sport, con un fitto programma di sentiti momenti devozionali. Il 16 febbraio, Vigilia della Festa, alla presenza dell’Abate del Santuario di Montevergine Rev. Riccardo Luca Guariglia, alle ore 17.00, è prevista la grande novità di quest’anno: l’accoglienza presso il Belvedere e la processione in Basilica delle statue dei Santi Patroni di tutte le Parrocchie del comune di Castellabate.




Il giorno della festa, il 17 febbraio, alle ore 11.00 si terrà la S. Messa presieduta da Mons. Ciro Miniero Vescovo della diocesi di Vallo della Lucania e alle ore 17.00, la Santa Messa e la solenne processione con le statue dei Santi Patroni delle Parrocchie, gli stendardi delle associazioni del comune e la prestigiosa partecipazione degli Archibugieri SS. Sacramento del Distretto di Corpo di Cava de’Tirreni, Guardia Civica dal 1100 del Monastero della Badia, che si esibiranno ai piedi del Castello dell’Abate sul Belvedere San Costabile. Sabato 18 febbraio per celebrare la Giornata della memoria storica sarà presente l’Abate Rev.mo Don Michele Petruzzelli dell’Abbazia della Santissima Trinità di Cava de’Tirreni per l’inaugurazione dell’Edicola Votiva presso il Belvedere dei Trezeni in località Lago alle ore 15.30, seguirà la Santa Messa nella Chiesa dell’Immacolata e la proiezione del video sulla vita del Santo.

«Si rinnova anche quest’anno l’attesa festa dedicata al nostro Santo Patrono, un evento religioso che rappresenta un momento molto sentito da tutta la comunità di Castellabate», dichiara il Sindaco Costabile Spinelli: «Ci stringiamo intorno alla figura di San Costabile con un programma che ogni anno si arricchisce sempre più di momenti solenni ed emozionanti, tutto questo è possibile grazie all’impegno dei fedeli e alla proficua sinergia con la nostra attiva Comunità Parrocchiale».

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.