Salernitana: adesso scende in campo l’Arechi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Rigenerata dal successo di Vicenza, la Salernitana riparte dall’impegno dell’Arechi, dove pur essendo in serie positiva ha bisogno di tracciare un nuovo solco, di trovare la stessa grinta e lo stesso cinismo sfoderati la settimana scorsa in Veneto. Nelle ultime tre partite casalinghe i granata hanno in ogni caso raccolto 7 punti, vincendo contro Perugia e Spezia e pareggiando contro il Novara. Lo scialbo 0-0 conquistato contro i piemontesi aveva lasciato i parte delusi i tifosi, anche se la Salernitana dal termine del girone di andata alla quarta di ritorno ha fatto registrare un solo passo falso, quello di Verona.




La squadra granata, dopo aver ritrovato di nuovo il sorriso anche in trasferta, vuole provare a rilanciare le proprie ambizioni, ripartendo dalle mura amiche. Del resto la Salernitana sta tentando di ricostruire il fortino “Arechi”. In casa, in fondo, sono arrivate solo due sconfitte nel girone di andata (con il Vicenza alla quarta d’andata e con il Carpi due mesi fa). Venti dei trentuno punti agguantati in totale dalla squadra di Lotito e Mezzaroma sono stati siglati nell’impianto di via Allende, dove sono arrivate cinque delle sette vittorie conquistate fino ad ora. Perfettamente in equilibrio invece i pareggi: cinque in casa ed altrettanti fuori.

All’Arechi, insomma, la Salernitana ha fatto registrare qualche risultato positivo in più, ma avrebbe potuto fare anche un ulteriore sforzo. Nelle ultime settimane, però, la squadra di Bollini ha compiuto progressi, evidenziati anche dal semplice confronto numerico con i punti incamerati nelle prime quattro d’andata contro le stesse avversarie. La Salernitana adesso è chiamata a puntare ulteriormente sull’effetto Arechi, a partire dalla sfida con il Cesena che arriva in un momento particolare del campionato, in una fase “spartiacque” per i granata. E’ ora che la squadra di Bollini è chiamata dimostrare di poter dare un senso diverso al proprio campionato. Accelerare, adesso, il passo in classifica potrebbe consentire di non vivere da semplice comparsa il finale di stagione, ma di affrontarlo rivestendo altri ruoli.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.