Calcio: appello Avellino, istituzioni non penalizzino tifosi

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Le istituzioni sportive considerino il comportamento “sempre meritevole” dei sostenitori dell’Avellino e non penalizzino l’intera tifoseria, che con i singoli autori dell’aggressione ai dirigenti del Verona, avvenuta lo scorso sabato pomeriggio nei pressi dello stadio “Partenio-Lombardi”, non ha nulla a che vedere.

E’ questo l’appello, “accorato” che l’Us Avellino lancia al Comitato per la sicurezza delle manifestazioni sportive.

Si teme la chiusura della Curva Sud dell’impianto avellinese per la prossima partita interna contro il Vicenza e il divieto di trasferta per i tifosi avellinesi nella gara di sabato prossimo a Cittadella, in provincia di Verona.

I vertici del sodalizio irpino, ribadiscono la ferma condanna che ha portato alla denuncia per violenza privata aggravata e danneggiamento di 8 ultras bianco-verdi, ma precisano che “il gesto deprecabile e isolato non può penalizzare un’intera tifoseria” e, ancora, produrre disparità di valutazione: “Quali dovrebbero essere allora i provvedimenti nei confronti della tifoseria veronese – si legge nella nota – che per l’intera partita, anziché sostenere la propria squadra, ha intonato cori offensivi, facendo riferimento al disastro del terremoto in Irpinia del 1980, una ferita ancora aperta per le nostre popolazioni?”.

I dirigenti dell’Avellino polemizzano anche con i dirigenti del Verona, presenti allo stadio che, di fronte ai cori offensivi e discriminatori, “che fanno male quanto un atto di violenza, non hanno sentito il dovere di scusarsi”.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.