Caos serie B: Latina Calcio verso il fallimento pilotato

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
E’ terminata l’udienza fallimentare per il Latina calcio che ha aderito all’istanza di fallimento della Procura chiedendo tuttavia l’esercizio provvisorio. Lo scrive il sito  www.latina24ore.it . Il giudice ha concesso un termine per presentare un piano finanziario entro il 27 febbraio. In sostanza si procederà con il fallimento pilotato: la nuova proprietà facente capo a Benedetto Mancini potrà ricomprare all’asta il titolo sportivo. “Ci siamo dichiarati favorevoli alla richiesta della Procura – ha spiegato l’avvocato Renato Archidiacono – perché non c’erano i numeri per proseguire con la situazione che era stata lasciata in precedenza. Abbiamo solo chiesto l’esercizio provvisorio per salvaguardare il titolo della società, depositando anche una proposta irrevocabile di acquisto del titolo sportivo da parte della società che fa capo a Mancini”.

Ieri c’è stata una mossa a sorpresa: Mancini ha denunciato in Procura i vecchi soci Antonio Aprile e Pasquale Maietta per truffa e appropriazione indebita. La nuova proprietà sostiene che dalla cassa sono spariti circa 125.000 euro.

L’ipotesi del fallimento pilotato, confermata oggi in udienza, consentirebbe di salvare il titolo sportivo e ripartire nella stessa categoria. La stessa procedura che utilizzò il Bari calcio per salvarsi dal fallimento. I numeri a sostegno di questa strada sono stati illustrati in aula: il Latina ha incassato 1,5 milioni con la vendita di 12 giocatori, avviando un risanamento che potrebbe avere ulteriori sviluppi. Ma ora sarà il giudice a decidere.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.