GdF sequestra e rimuove veicoli abbandonati nel Parco del Cilento

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
I Finanzieri della Tenenza di Sapri, coadiuvati dal locale personale dell’Azienda Sanitaria Locale, hanno scoperto all’interno del Parco del Cilento, nella frazione di Poderia del comune di Celle di Bulgheria (SA), diversi terreni, pubblici e privati, nei quali risultavano abbandonati numerosi veicoli ormai ridotti a vere e proprie carcasse arrugginite e inutilizzabili.

Grazie anche alla fattiva collaborazione della Polizia Locale sono stati individuati rapidamente i due proprietari dei terreni privati, ai quali sono state mosse le pertinenti contestazioni amministrative per l’abbandono di rifiuti – qualificati dalla normativa come speciali – su suolo destinato, per la maggior parte dei casi, ad usi agricoli.

I veicoli saranno rimossi non appena completato l’iter di legge a cura del Comune e della Provincia, già avviato con i proprietari. I 3 veicoli rinvenuti sul suolo pubblico, invece, sono stati sequestrati ai fini penali e immediatamente rimossi dalla zona. Le indagini delle Fiamme Gialle, al momento, sono riuscite a far emergere uno dei responsabili dell’abbandono incontrollato di rifiuti, che risulta titolare di un’attività commerciale di trasporto autoveicoli. Sono in corso i successivi accertamenti per risalire ai restanti due responsabili dell’illecito. L’operazione congiunta, oltre a costituire testimonianza della sinergia che la Guardia di Finanza instaura quotidianamente con le altre Istituzioni preposte ai controlli, quali l’A.S.L., dimostra l’impegno del Corpo nella lotta alle diverse forme di inquinamento ambientale a tutela della particolare bellezza del territorio cilentano.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.