Università: convegno “Rischi, Costi e Sostenibilità nelle Aziende Sanitarie”

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
La sicurezza nell’ambiente di lavoro sanitario, pur essendo un fattore critico della qualità assistenziale, incidendo direttamente sul comfort dell’assistito e sulla produttività del lavoratore, è un argomento che è stato finora approfondito molto a livello aggregato, ma assai raramente a livello aziendale. Il Convegno “Rischi, Costi e Sostenibilità nelle Aziende Sanitarie”, in programma lunedì 20 febbraio, alle ore 10.30, presso l’Osservatorio dell’Appennino Meridionale dell’Università degli Studi di Salerno, si propone di presentare alla comunità scientifica, istituzionale e professionale i primi risultati della ricerca “La convenienza economica della sicurezza sul lavoro nelle azienda sanitarie: un modello di analisi dei costi della sicurezza sula lavoro e dei costi della non sicurezza”.

Tale ricerca, svolta in partnership tra CIRPA -Centro Interdipartimentale per la Ricerca in Diritto, Economia e Management della Pubblica Amministrazione e INAIL Regione Campania, con la collaborazione di tre aziende sanitarie campane, ha permesso di avviare la progettazione e lo sviluppo di un modello per una valutazione comparativa tra i costi della sicurezza e i costi della non sicurezza con riferimento alle aziende coinvolte.




L’evento sarà l’occasione per dibattere sul tema della sicurezza sul lavoro in ambito sanitario, a tutela degli assistiti, degli operatori e di tutti gli stakeholder variamente interessati. Inoltre, attraverso un approccio sistemico al risk management in sanità, saranno analizzati i diversi profili di rischio propri delle organizzazioni sanitarie e le possibili soluzioni per prevenirne gli effetti.

Dopo i saluti istituzionali del Magnifico Rettore prof. Aurelio Tommasetti, la prof.ssa Paola Adinolfi, Direttore del CIRPA e del Master DAOSan, introdurrà i lavori del Convegno. A seguire, interverranno Nicola Cantone (Direttore Generale AOU “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”, Salerno), Raffaele D’Angelo(Contarp INAIL Direzione Regionale Campania), Silvia Amatucci (Consulenza Statistico Attuariale INAIL), Gaetano Matonti (Ricercatore di Economia Aziendale, Università di Salerno), Stefano Maria Mezzopera (Direttore Federsanità ANCI Marche e Abruzzo). A moderare gli interventi sarà Giuseppe Festa, Vice Direttore Master DAOSan.

La conclusione dei lavori sarà affidata a Bruno Ravera, Presidente Emerito dell’Ordine dei Medici della provincia di Salerno. Parteciperanno altresìDaniele Leone (INAIL Campania Direzione Generale), Maria Morgante (Direttore Generale ASL Avellino), Angelo Percopo (Direttore Generale AORN San Giuseppe Moscati, Avellino), Giovanni D’Angelo (Presidente Ordine dei Medici di Salerno),Giuseppe Rosato (Presidente Ordine dei Medici di Avellino), Mariagiovanna Riitano (Presidente Osservatorio Appennino Meridionale) e Vincenzo Loia (Direttore Dipartimento Scienze Aziendali Management & Innovation Systems).

Il Convegno è organizzato dal Master di II livello in Direzione delle Aziende e delle Organizzazioni Sanitarie-DAOSan e dal Centro Interdipartimentale CIRPA dell’Università di Salerno. Il CIRPA  contribuisce alla formulazione di metodi e strumenti innovativi a supporto dei modelli organizzativi e gestionali per le amministrazioni pubbliche e le aziende del settore sanitario e, anche attraverso partnership inter-istituzionali, promuove attività di ricerca e iniziative di formazione-intervento sulla gestione delle amministrazioni pubbliche, con particolare riguardo alle aziende sanitarie. Ne è esempio il Corso di Formazione per i Direttori Generali delle strutture sanitarie e ospedaliere della Regione Campania, alla cui progettazione il CIRPA è stato chiamato a collaborare.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.