Figc, Tavecchio e Abodi dai club di B: presente anche Lotito

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Il 2 marzo le 22 società di Serie B incontreranno a Roma i due candidati alla presidenza della Figc, Carlo Tavecchio e Andrea Abodi. In quella sede verrà sottoposto ai due candidati un documento con dei punti programmatici. E’ quanto è stato deciso oggi nella Capitale in una riunione informale dei consiglieri della serie cadetta, allargata ad alcuni rappresentanti di altre società in previsione dell’elezione federale del 6 marzo. Al termine dell’incontro ha fatto il suo arrivo anche il n.1 di Lazio e Salernitana, nonché consigliere Figc, Claudio Lotito. Tema focale quello della mutualità di sistema, ove desta grande preoccupazione l’impatto sulla categoria del nuovo quadro normativo determinatosi dalla legge 225/2016, quadro che comporta un significativo decremento della quota assegnata e un ristrettissimo perimetro delle finalità, nonché tempistiche non coerenti con la pianificazione finanziaria dei club.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.