L’orchestra sinfonica di Salerno torna in concerto con cinque date a teatro Augusteo

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Nel 2016 sono stati 20 i concerti dell’Orchestra Sinfonica di Salerno “Claudio Abbado”, nata nel gennaio dello stesso anno. Il Teatro delle Arti di Salerno, la Casina Vanvitelliana di Bacoli, l’Area Archeologica di Fratte, l’Anfiteatro Romano di Avella, l’Arena del Mare di Salerno, la Villa Comunale di Taurano, la Chiesa del Corpo di Cristo di Pagani ed il Garten der Welt di Berlino sono alcune delle location che hanno segnato la prima geografia musicale della giovane orchestra diretta dal M° Ivan Antonio e voluta da Gianni Di Lisa, oggi investe di presidente. Sessanta sono i musicisti  che ne compongono l’organico, l’età media è di 24 anni. I numeri dell’OSSCA (è questo il suo acronimo) non finiscono qui: in circa dodici mesi di attività ha raggiunto 13mila spettatori ed ha coinvolto 110 professori d’orchestra nonché 10 solisti di fama internazionale.

Pronta a raccogliere nuove sfide l’Orchestra Sinfonica di Salerno, che ha in Fabio Marone il suo segretario artistico, si prepara alla seconda Stagione Concertistica, realizzata con il patrocinio ed la collaborazione del Comune di Salerno e che avrà al Teatro Augusteo il suo palcoscenico. Il concerto inaugurale è in programma il 10 marzo, alle ore 21. A dirigere l’OSSCA, in quella occasione, sarà il M° Georgios Balatsinos. “#ardentevoluttà” è il titolo scelto e che fa da traccia all’ascolto dei pezzi in scaletta come “Peer Gynt Suite n.1 op.48” di Grieg; “Romeo e Giulietta ouverture fantastica” di Tchaikovsky; di Bizet saranno eseguiti la “Carmen Suite n.1” e “l’Arlésienne Suite n.2”. Il 19 maggio con “#terramia” l’OSSCA torna a calcare le tavole dell’Augusteo di Salerno con un omaggio sinfonico a Pino Daniele, a cura di Sergio Mari e Fabio Marone. Le musiche del cantautore napoletano sono state elaborate per orchestra da Domenico Falco. A dirigere l’OSSCA sarà il M° Ivan Antonio. Dopo la pausa estiva si tornerà all’Augusteo il 22 settembre con il Premio OSSCA 2017 dedicato ai giovani talenti della composizione e del violino. Per quella data a salire sul podio del direttore d’orchestra sarà il M° Nicola Hansalick Samale.

Il 27 ottobre i musicisti dell’OSSCA incontreranno le voci del Coro Lab, dirette dal M° Katja Moscato, per un concerto che proporrà un viaggio tra le musiche di Bernstein e Gershwin. “#dentrolanima” è il titolo scelto per il concerto del 15 dicembre 2017, sempre al Teatro Augusteo, e che vedrà l‘orchestra, diretta dal M° Ivan Antonio, accompagnare al violino Alessandro Di Giacomo.

Per info e prenotazioni 3453199144 – 3395220644.

FUORI CARTELLONE. Due sono i concerti che nel corso del 2017 l’Orchestra Sinfonica di Salerno terrà, ad ingresso gratuito, nella sua terra. Il primo è quello dell’8 aprile, alle ore 19.30, nel Duomo di Salerno quando l’OSSCA con il coro Hirpini Cantores e Coro Lab eseguirà il “requiem in re min K626” di Mozart. Le voci saranno quelle del soprano Annalisa D’Agosto, del mezzo soprano Beatrice Amato, del tenore Orazio Taglialatela e del basso Antonio Mazza. Il 30 dicembre,invece, l’OSSCA terrà nella chiesa del Corpo di Cristo di Pagani il “Concerto per la Pace”, giunto alla terza edizione. L’evento è realizzato dall’Associazione G20 di Pagani, presieduta da Gerardo Torre. A dirigere l’orchestra sarà il M° Alessandro Calcagnile. Parteciperà anche il baritono Choi Kang Ji. Saranno eseguite musiche di Mozart, Rossini, Verdi, Strauss, Mascagni e Donizetti.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.