Pubblica la foto del figlio di 10 anni malato di cancro e commuove il web

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
3
Stampa
Una madre ha condiviso un’immagine straziante del figlio di 10 anni costretto a combattere contro la leucemia e un cancro ai testicoli. L’ha fatto per aumentare la consapevolezza su questa drammatica patologia. In un messaggio davvero struggente pubblicato su Facebook, Jessica Medinger, ha rivelato come il suo Drake dorme con lei di notte “perché ha paura che potrebbe morire da solo”. Il post è stato condiviso dalla pagina Love What Matters e inizia così:

“Questo è lui, Drake, è tutto il mio mondo. ‘Dal momento in cui ho scoperto che ero incinta e fino ad oggi e sempre, è stato la mia ragione di vita. E’ il mio sorriso, il mio amore, il mio battito cardiaco. E’ anche le mie lacrime, il mio cuore. Lui è la mia vita”, scrive nel post condiviso dalla pagina Love What Matters.

Al piccolo è stata diagnosticata la leucemia nel 2012, male che è riuscito a debellare nel marzo scorso. Sei mesi più tardi però è stato colpito da un cancro ai testicoli.

L’immagine mostra il bambino, orfano di padre, prostrato davanti ad un lavandino, stanco e calvo perché sottoposto ai cicli di chemioterapia. “Prima di urlare e lamentarvi sul ‘perché pubblichi una foto di lui così, è indecente, ect ect’ mettetevi ben chiaro nella testa che la vita non è sempre politicamente corretto e carina, è questa la realtà: il cancro distrugge le persone”.
La famiglia di Drake ha avviato una campagna di raccolta fondi per sostenere le spese delle cure mediche su YouCaring. L’obiettivo era arrivare a $ 10.000, ma sono stati superati i 40mila dollari.

 

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

3 COMMENTI

  1. a me non commuove per niente. Anzi. E in più mi chiedo come mai possano essere pubblicate queste foto di minori, mentre nel caso di minori addirittura 17enni che hanno fatto rapine, stupri, omicidi e via dicendo, appaiono sempre le immagini offuscate “per il rispetto del minore”..
    Questi minori si tutelano o no?? o forse si tutelano solo quelli delinquenti, mentre per gli altri si può sfruttare anche l’immagine per vari fini, anche economici a vario livello??

  2. ………………………………………………………………non ci sono parole…………….massimo rispetto e massimo amore per il bimbo e la sua mamma………………..per una storia straziante che un genitore fa fatica persino a leggere senza piangere………………….. pensando a un Dio d’amore che conosce le nostre sofferenze e ci accoglie…è un minimo sopportabile . Un abbraccio.
    Love for You.

  3. E’ una foto struggente, commovente. Se a pubblicarla è la persona che più da e riceve amore da questo bambino dovremmo solo cercare di capire, interrogarci e riflettere sulla nostra vita…. mi dispiace che ci sia qualcuno insensibile che non ci arrivi…

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.