Bollini ritrova Bernardini in difesa e rilancia Donnarumma

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
Buone notizie per mister Bollini. Le condizioni di Alessandro Bernardini sono in progressivo miglioramento e così l’ex Livorno quasi certamente sabato potrà essere della contesa. Dopo aver saltato il match con il Cesena, dunque, Bernardini a Trapani dovrebbe tornare a disposizione del trainer granata e dovrebbe anche figurare nell’undici titolare. A questo punto l’unico dubbio per il tecnico mantovano, intenzionato a rilanciare dal primo minuto Alfredo Donnarumma, riguarda il modulo.




La Salernitana al Provinciale potrebbe scendere in campo col 4-3-1-2 (schierandosi a specchio con i siciliani) oppure col 4-3-3 (offensivo con Improta o “mascherato” con Vitale come accaduto a Vicenza, anche questo resterebbe da vedere). Nel primo caso, Alessandro Rosina sarebbe confermato nell’undici base ed avrebbe il compito, agendo tra le linee, di scompaginare i piani della difesa del Trapani. Nell’ipotesi di 4-3-3, invece, Vitale farebbe il terzino, se Improta venisse confermato come esterno del tridente. Ma il napoletano potrebbe anche essere utilizzato in posizione più avanzata da Bollini (mossa attuata a sorpresa al Menti) e in questo caso verrebbe confermato come terzino sinistro Bittante.

Chiaramente, con questo schieramento la Salernitana, nonostante la presenza di due punte di ruolo, avrebbe un atteggiamento tattico di partenza più accorto. Mentre, sia nel caso di 4-3-1-2 che di tridente puro i granata potrebbero risultare più propositivi (ma magari un po’ meno equilibrati). Ipotesi di lavoro e dubbi da sciogliere nel più breve tempo possibile. Al momento la certezza è rappresentata dal centrocampo, dove saranno confermati Minala, Ronaldo e Busellato, nonostante il disperato tentativo di Odjer di accaparrarsi una maglia da titolare. Molto probabilmente il ghanese sarà gettato nella mischia dal primo minuto nel match di martedì contro la Spal, per il quale Bollini spera poi di recuperare pure Della Rocca.

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.