Ciclisti indisciplinati sull’Amalfitana: sorpresi a transitare col rosso, sanzionati

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
4
Stampa
Sono l’incubo della viabilità in Costiera Amalfitana nei week-end. Con i motoclisti scatenati che dopo una settimana di lavoro non vedono l’ora di realizzare il miglior tempo sul circuito Costa d’Amalfi, i ciclisti indisciplinati, quelli occasionali, che pedalano al centro della carreggiata, rappresentano un vero pericolo sul nastro d’asfalto della Divina. Lo scrive IlVescovado.it

Nello scorso fine settimana è andata male a un gruppo di amatori salernitani sorpresi dai Carabinieri in servizio di controllo del territorio, in transito col rosso al semaforo tra Maiori e Minori. Fermati, in quattro sono stati sanzionati come previsto dal codice della strada.

Proprio nel punto in cui, il 22 luglio del 2015, un gruppo di ciclisti nocerini, non curante – come tanti – del rosso, provocò la collisione con uno scooter proveniente dal lato opposto che, per evitare il gruppo, finì rovinosamente contro la ringhiera e sull’asfalto.

Stando a quanto appreso i controlli dei Militari dell’Arma saranno intensificati nei prossimi week-end. Con l’arrivo della primavera orde di centauri e ciclisti indisciplinati saranno pronti a invadere la ‘Divina’.

Fonte IlVescovado.it

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

4 COMMENTI

  1. Tutto vero….a fronte di 4 ciclisti ineducati ci sono almeno 40 automobilisti che viaggiano con il cellulare davanti agli occhi o incuranti dei limiti di velocità.

  2. sono un ciclista ma concordo pienamente con quelle multe in quel punto! E’ un comportamente che non sopporto quello di certi “colleghi” in certi punti. Servirebbero anche in qualche altro punto a dire il vero, per es a S.Cecilia. Soprattutto i cosiddetti “stradisti”, quelli con bici da corsa, sembra che stiano facendo ogni volta la gara della vita, e non possono fermarsi un minuto.
    Pero’ dico pure che ci vuole buon senso: prima di tutto dipende dal punto, dal semaforo, dall’incrocio; in secondo luogo, i ciclisti molto spesso camminano lontani dalla destra per motivi di sicurezza. E’ pericolosissimo a causa delle auto parcheggiate i cui utenti aprono le porte all’improvviso e senza guardare chi arriva.. e in secondo luogo la strada molto spesso a destra è sporca e con sabbia.

  3. Anche i ciclisti con le loro bici sono soggetti al codice della strada forse non tutti lo sanno.Ad esempio i ciclisti devono procedere in fila 1 persona alla volta tranne se ci sono minori di 10 anni si può circolare in fila per 2,debbono fermarsi agli stop ed ai semafori rossi,e non percorrere strade contromano.La sera le bici devono essere munite di luci di segnalazione o giubbotti catarifrangenti e inoltre il casco protettivo.Purtroppo io vedo sempre ciclisti infila per 4 o 5 addirittura a volte,in modo da occupare una intera corsia perché devono chiacchierare tra di loro rendendo difficile il transito alle auto che stanno dietro e a volte si vedono anche ciclisti con le cuffie,che secondo me per la loro e altrui sicurezza fosse meglio non indossare.Occorrebbe che chi pratica questo bellissimo sport sia consapevole dei rischi che corre e facesse uso di tutti i sistemi di sicurezza,ovviamente anche chi circola con le auto nei pressi di ciclisti moderare la velocità e un con un po di buon senso si riesce a convivere.

  4. Cittadino: anche i pedoni sono soggetti al codice della strada forse non tutti lo sanno! buttarsi sulle strisce all’improvviso, senza guardare, scrivendo messaggi al cellulare, è vietato lo stesso; così come tante altre cose riguardo i pedoni

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.