I fatti del giorno: giovedì 23 febbraio 2017

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail
0
Stampa
UE CHIEDE MANOVRA ENTRO APRILE. PADOAN, E’ NOSTRO INTERESSE
DOMBROVSKIS, PESANO BANCHE. MOSCOVICI, ROMA RISPETTERA’ PATTI

La Commissione europea avverte l’Italia: il governo corregga i
conti pubblici dello 0,2% del pil entro aprile, oppure scatterà
una procedura d’infrazione. Bruxelles sottolinea gli squilibri:
debito, bassa produttività, disoccupazione e gli Npl bancari.
‘Roma deve fare di più sulle banche’, ha detto il vicepresidente
della Commissione Dombrovskis. Il ministro Padoan rassicura e
promette che l’Italia ‘farà di più.’L’aggiustamento dei conti è
nell’interesse nazionale’.
—.

RENZI VERSO LA SFIDA, ‘LA POLITICA LITIGA MA PENSO AL FUTURO’
SCISSIONISTI INTANTO LAVORANO A ‘COSTITUENTE DELLA SINISTRA’

Mentre il Pd si dà le regole per il congresso, Matteo Renzi
dalla California scrive che se ‘la politica italiana litiga su
tutto, il futuro prima o poi torna e bisogna farsi trovare
preparati’. Vasco Errani, ex governatore dell’Emilia Romagna e
attuale commissario per la ricostruzione scelto da Renzi, non
smentisce le indiscrezioni che lo danno in uscita dal partito.
Secondo altri rumors, i bersaniani, con 36 deputati e 12
senatori, stanno per dare vita a un nuovo gruppo che potrebbe
chiamarsi ‘Movimento per una costituente della sinistra’.
—.

MILLEPROROGHE VERSO SI’ DEFINITIVO, NOVITA’ TAXI E AMBULANTI
GRILLO, NO A LEGGI IN 24 ORE, ITER SPEDITO PER COMM. BANCHE

Tra poche ore il decreto legge Milleproroghe sarà approvato in
via definitiva dal Parlamento dopo aver incassato ieri la
fiducia. Nel testo, novità per tassisti e ambulanti, ma anche il
salvataggio di 40 mila precari. Soddisfazione di Delrio: ‘Una
riforma seria, senza cedere alla piazza’. Grillo chiarisce:
“contro Uber e pro tassisti? Assolutamente no. Noi siamo contro
queste leggi cambiate in 24 ore”. Intanto procede spedito l’iter
per l’istituzione di una bicamerale di inchiesta sulle banche.La
commissione Finanze del Senato potrebbe concludere oggi.
—.

GAY: GOVERNO REVOCA FINANZIAMENTO 55 MILA EURO AD ANDDOSS
SOSPESA IN GRADUATORIA. FINOCCHIARO: NO A SOPPRESSIONE UNAR

Il governo ha avviato la procedura di annullamento dei
finanziamenti, 55 mila euro, all’ Anddoss, Associazione contro
le Discriminazioni Da Orientamento Sessuale, coinvolta, secondo
un reportage delle Iene, in un giro di prostituzione. Il
presidente dell’ Anddos, Marco Canale, ha smentito le accuse
annunciando querele. Il ministro per i Rapporti con il
parlamento Anna Finocchiaro, spiega che i finanziamenti non
erano ancora stati erogati e che l’Unar, ente erogante, non sarà
soppresso, pena sanzioni da parte dell’Unione europea che ne ha
voluto a suo tempo l’istituzione in tutti gli Stati membri.
—.

CAOS SULLO STADIO DELLA ROMA, M5S VERSO LO STOP AL PROGETTO
GRILLO, FACCIAMOLO MA ALTROVE. PALLOTTA, NO E’ UN DISASTRO

Frenata in Comune sullo stadio della Roma, su cui è attesa una
dichiarazione ufficiale della sindaca Raggi. “Nessuno dice di No
– afferma Grillo – diciamo di Sì ma in una parte che non sia
quella”. Il Pd attacca: ‘Raggi contro i romani’. Allarme di
James Pallotta: “Il ‘No’ sarebbe un disastro”. “Ci aspettiamo un
esito decisamente positivo dall’incontro in programma venerdì”
twitta sull’ appuntamento previsto per oggi e poi slittato.
—.

SCHIAFFO TRUMP A LGBT, CANCELLATE NORME ERA OBAMA
VIA REGOLE SU USO BAGNI NELLE SCUOLE. MA SCONTRO NEL GOVERNO

L’annunciato attacco di Donald Trump ai diritti della comunità
Lgbt è arrivato: la sua amministrazione ha cancellato le linee
guida antidiscriminazione che erano state varate da Barack Obama
per proteggere gli studenti transgender, in base alle quali a
questi ultimi nelle scuole pubbliche era permesso di usare bagni
e spogliatori in base alla propria identità di genere e non in
base al sesso di nascita. E’ la prima importante decisione in
tema di diritti civili, giunta al termine di un duro scontro
anche all’interno della stessa amministrazione Trump.
—.

ALITALIA: SALTA INCONTRO SU CONTRATTO, OGGI SCIOPERO
CALENDA, NO ATTI UNILATERALI. NUOVO INCONTRO VENERDÌ

Giornata difficile oggi negli aeroporti per una serie di
agitazioni legate alla crisi dell’ Alitalia. E’ di 24 ore lo
sciopero di piloti e assistenti di volo proclamato da Anpac e
Anpav e dall’Usb. Per far fronte alla protesta, la compagnia ha
cancellato il 60% dei voli programmati. Dalle 14 alle 18 vi si
aggiungerà lo sciopero proclamato dai sindacati confederali del
trasporto aereo, che coinvolgerà anche il personale di terra e
le compagnie straniere. Il ministro: no ad atti unilaterali.
Nuovo incontro con i sindacati venerdì.
—.

CHAMPIONS, JUVE BATTE PORTO 2-0, SIVIGLIA-LEICESTER 2-1
STASERA ROMA-VILLARREAL. OLIMPIADI 2024, BUDAPEST SI RITIRA

La Juventus batte fuoricasa il Porto 2-0 nell’andata degli
ottavi di finale di Champions League, ipotecando il passaggio
del turno. Gol di Pjaca e Dani Alves. Siviglia-Leicester finisce
2-1. Intanto il Manchester United si è qualificato agli ottavi
di finale di Europa League vincendo 1-0 contro il St.Etienne
dopo il successo per 3-0 dell’andata in Inghilterra. Stasera il
torneo vedrà la Roma sfidare all’Olimpico il Villarreal. Colpo
di scena sulle Olimpiadi estive 2024: Budapest si ritira,
restano in lizza Parigi e Los Angeles. La decisione sarà presa a
settembre a Lima. (Fonte ANSA).

Facebook   Twitter   Whatsapp   Google plus   Condividi via Mail

Commenta

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente. I commenti di questo blog non sono moderati nella fase di inserimento, ma Salernonotizie si riserva la facoltà di cancellare immediatamente contenuti illegali, offensivi, pornografici, osceni, diffamatori o discriminanti. Per la rimozione immediata di commenti non adeguati contattare la redazione 360935513 – salernonotizie@gmail.com Salernonotizie.it non e’ in alcun modo responsabile del contenuto dei commenti inseriti dagli utenti del blog: questi ultimi, pertanto, se ne assumono la totale responsabilità. Salernonotizie.it si riserva la possibilità di rilevare e conservare i dati identificativi, la data, l’ora e indirizzo IP del computer da cui vengono inseriti i commenti al fine di consegnarli, dietro richiesta, alle autorità competenti. Salernonotizie.it non è responsabile del contenuto dei commenti agli articoli inseriti dagli utenti. Gli utenti inviando il loro commento accettano in pieno tutte le note di questo documento e dichiarano altresì di aver preso visione e accettato le Policy sulla Privacy.